In effetti non è facile portare certi cognomi. Non si può fare di tutta l’erba un fascio e di fronte a delle parentele illustri ci si dovrebbe chiedere “E’ meritato quell’incarico?”.
La pratica della “raccomandazione” c’è sempre stata e sempre ci sarà … Linkedin, il social network professionale si basa sull'”endorsement” (un termine che si sta diffondendo anche da noi al posto della vituperata raccomandazione). Il vero tema dovrebbe essere quello di valutare poi le prestazioni rese. Finchè a pagare è il privato … son fatti di quell’azienda, se a pagare è il “pubblico” il tema è più delicato e sono anche fatti nostri. Nell’era della trasparenza e del “total discosure” non ci si può inventare qualcosa? Riflettiamoci!
 
L’articolo che mi ha stimolato la riflessione di questo post … Portare un cognome importante non significa essere raccomandati
 
Come alla Regione? Noooooooo … noi siamo una Pubblica Amministrazione!
  • Lavoro, sei imprese su dieci assumono in base alle conoscenze e non al curriculum
        Per leggere l’articolo clicca su Continua a leggere »
 

Dalla segreteria regionale della Cisl-Fp ricevo, oltre agli auguri di buon Ferragosto di Angelo Fullone (segretario regionale), la raccomandazione dell’assessore regionale per la salute, Massimo Russo, ai dirigenti generali delle aziende sanitarie regionali sulle prossime selezioni per le assunzioni di personale che si terranno presso tali enti per la copertura delle dotazioni organiche.

Il testo della raccomandazione al link raccomandazione

Che sia giunta voce all’assessore Massimo Russo di quanto sembra essere successo nell’Amministrazione regionale a proposito del conferimento degli incarichi dirigenziali?

© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha