Editoriale
Un decalogo per il Governo: per fare (e non solo annunciare) innovazione nella PA. Caro Governo, l’anamnesi è ahimè negativa. Per troppi anni abbiamo sentito annunciare riforme anche ottime, ma che non sono mai arrivate sino a cambiare effettivamente i comportamenti. Leggi su leggi si sono affastellate normando più e più volte le stesse materie, producendo grattacieli di carte e di piani, senza ottenere i risultati attesi. Mi permetto quindi, prendendomi un po’ in giro da solo, di proporti un decalogo, una sorta di tavole della legge per l’azione, breve o lunga che sia, che svolgerai per l’innovazione nella PA. continua

FORUM PA 2013: il Paese alla sfida della trasparenza

Conto alla rovescia per l’apertura della 24^ edizione. Tra 20 giorni apre FORUM PA 2013 eccovi una pagina in cui potete trovate tutte le informazioni utili su questa nuova edizione, che si svolgerà dal 28 al 30 maggio al Palazzo dei Congressi . Il concept, il programma, le occasioni formative, i partners, l’albero dei contenuti e le informazioni logistiche… clicca qui per conoscere TUTTO SU FORUM PA 2013

La trasparenza nei fatti

Aiutaci a scoprire le buone pratiche. Cos’è la trasparenza? Dicci la tua e segnalaci le amministrazioni che hanno già fatto dei passi avanti su questo tema. Hai tempo fino al 13 maggio. partecipa al PanelPA sulla trasparenza

Avvicinandoci a FORUM PA 2013

Cittadinanza Attiva

Dal Sud al Nord del mondo, il diritto di cambiare dal basso. Nessuno nasce cittadino attivo. Dal lavoro di ActionAid a fianco delle comunità più escluse dei Paesi poveri è maturata la ferma convinzione che la partecipazione richieda percorsi inclusivi e strutturati. Sulla scorta di quanto appreso nei Paesi poveri, Actionaid, che parteciperà alla Giornata della Cittadinanza Attiva a FORUM PA 2013, ha impostato anche il proprio lavoro in Italia dove è sempre più pressante la richiesta di una maggiore giustizia sociale. continua


Tutti i convegni sulla Cittadinanza Attiva a FORUM PA 2013

Eventi

Acquisti pubblici verdi per una PA sostenibile. Nell’ambito del Progetto “Compra Verde”, due eventi rivolti agli attori istituzionali locali (tutte le amministrazioni localizzate nel territorio provinciale, i comuni, le scuole, le Università, le ASL, ecc..), agli operatori economici e alle associazioni di categoria per presentare i servizi dell’Ecosportello provinciale e approfondire il tema degli acquisti verdi. Gli appuntamenti: venerdì 10 maggio Serrentimartedì 14 maggio Tortolì per saperne di più e iscriversi

Smart city

Il paradigma Smart City. Lo Steering Committe e la Direzione Scientifica di Smart City Exhibition stanno impostando il programma congressuale di SCE 2013 nella profonda convinzione che pensare alle città e a ciò che significa farle evolvere verso comunità intelligenti sia un processo fortemente strategico per il rilancio della crescita e l’apertura di nuove prospettive di sviluppo. Vi proponiamo un breve documento che declina nelle sue diverse dimensioni ciò che intendiamo per Paradigma Smart City. per saperne di più e iscriversi

La PA sull’Huffington Post

Insieme per salvare il Paese? Forse, ma solo con trasparenza e coinvolgimento nelle scelte.? Dal blog di Carlo Mochi Sismondi. Un nuovo spazio di discussione e confronto sul mondo della PA, sull’innovazione che vorremmo, sulle zavorre che ancora appesantiscono le nostre amministrazioni e sulle occasioni da non perdere! Potetecommentare e condividere l’ultimo post pubblicato dal nostro presidente sull’Huffington Post. vai al blog sull’Huffington Post

News da FormezPA

Cantieri regionali per la semplificazione: convegno in Calabria il 14 maggio. Si terrà a Lamezia Terme (CZ) il 14 maggio, dalle 9.00 alle 16.00, il convegno “La semplificazione delle procedure per le attività d’impresa e per il rilascio dei titoli edilizi”, promosso da Formez PA con la Regione Calabria e l’ANCI Calabria. L’evento segna l’avvio, in questa Regione, del nuovo progetto “Semplifica Italia. Cantieri regionali per la semplificazione”. continua


Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.

Segnalazioni

Intelligenze multiple Smart City – la città intelligente. Dal 9 all’11 maggio si svolge ad Udine la manifestazione Vicino/Lontano 2013 la kermesse di incontri e dibattiti organizzata dall’omonima associazione. Le parole chiave di questa edizione sono Italia, Europa, crisi, finanza, rete, democrazia, sapere, formazione, ambiente. Nel ricco programma congressuale è previsto l’intervento di Claudio Forghieri, direttore scientifico Smart City Exhibition, nel convegno “Intelligenze multiple Smart City – la città intelligente”, il 10 maggioper saperne di più


La nuvola rosa. La Nuvola Rosa è un’iniziativa socio-culturale che si svolgerà a Firenze dal 16 al 18 maggio ed è volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di colmare il divario di genere nel campo della scienza, della tecnologia e della ricerca, fattori chiave per lo sviluppo e la crescita economica del nostro Paese. Il presidente di FORUM PA Carlo Mochi Sismondi è stato chiamato a tenere le conclusioni della conferenza di apertura nella mattina del 16 maggio. per saperne di più


La città open source alla Biennale dello Spazio Pubblico. Software City, City 2.0, Re-imagining the commons field, sono i temi al centro della prossima Biennale dello Spazio Pubblico – “Spazi pubblici | network | innovazione sociale, La città open source” (Roma, 16-19 maggio 2013). Questa edizione guarda in particolare a quella pluralità di spazi costruiti dall’incontro e dall’interazione virtuale, in cui una moltitudine di persone attraverso una varietà di strumenti (desktop, prêt-à-portatile smartphone, tablet) e infinite possibilità applicative (App) sperimenta l’intelligenza della città nella città con progetti innovativi in grado di reimmaginare l’uso e la costruzione di spazi pubblici reali. per saperne di più


Start up sociale innovativo al Centro – Sud: co – work in progress. Come fare start up e innovazione sociale al Sud dati i gravi vincoli ma anche le numerose opportunità di sviluppo? Come creare partenariati vincenti? Quali sono i fattori critici di successo e quali i rischi da gestire? ASVI Social Change e Social Innovation Lab affrontano questi ed altri interrogativi cruciali in una riflessione multidisciplinare con i prinicpali attori del Mezzogiorno. Roma, sabato 18 maggioper saperne di più


Conferenza annuale Major city’s of Europe. Dal 3 al 5 giugno a Ljubljana, Slovenia, si terrà l’annuale conferenza Major city’s of Europe il cui tema è “ICT – promuovere la prosperità delle città” che, come da tradizione ospiterà relatori e partecipanti di alto livello da tutto il mondo. per saperne di più

FORUM PA.IT | periodico informativo sull’innovazione nelle pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali | Pubblicazione telematica iscritta presso Registro della stampa del Tribunale di Roma | Reg. n. 182 del 2 maggio 2008

 

<<<0>>>
Firma la petizione proposta da Fedro … Petizione Albo dei candidati a incarichi presso la P.A.
<<<0>>>
Perchè non aderisci a “Perchè no”! Vuoi sapere come si fa? Leggi … Aderisci a Perchè no, l’invito di Paolo Luparello … e …  Manifesto, … Bozza di statuto… e … per scaricare il modulo di adesione clicca su …  Perche no modulo di adesione e notizie
<<<0>>>
 

Ricevo e divulgo

FORUM PA 2013
FORUM PA 2013: Sei grandi temi nella prospettiva della trasparenza
Dal 28 al 30 maggio si terrà la 24^ edizione di FORUM PA al Palazzo        dei Congressi di Roma con un’edizione completamente rinnovata.Sei mezze giornate congressuali dedicate ad altrettanti temi centrali per ripensare il rapporto tra cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni. L’amministrazione non deve dare conto soltanto delle spese sostenute, ma soprattutto del rapporto tra spese e benefici: lo stesso euro può essere speso bene o male, può trasformarsi in uno sperpero come in un servizio pubblico migliore. La domanda non è “quanto costa?”, ma “quanto si spende rispetto agli altri e, a parità di spesa, qual è il livello dei servizi?”

Una grande e nuova location più funzionale, centinaia di ore di formazione ed un respiro internazionle rendono la 24^ edizione di FORUM PA un evento da non perdere.

I sei temi:

 

ACCREDITATI

scopri tutto forumpa 2013

twitterFPA

facebook Facebook twitter Twitter youtube YouTube flickr Flickr

 

 

<<<0>>>
Firma la petizione proposta da Fedro … Petizione Albo dei candidati a incarichi presso la P.A.
<<<0>>>
Perchè non aderisci a “Perchè no”! Vuoi sapere come si fa? Leggi … Aderisci a Perchè no, l’invito di Paolo Luparello … e …  Manifesto, … Bozza di statuto… e … per scaricare il modulo di adesione clicca su …  Perche no modulo di adesione e notizie
<<<0>>>

 

 

 

 
Numero 277 di giovedi 2 maggio 2013

Editoriale

Una Smart City in Agenda. Tra le iniziative che il prossimo governo metterà con urgenza in agenda, speriamo che un posto importante sia destinato al tema delle smart cities. Quello che rileviamo è che se la discussione ha raggiunto un elevato grado di maturità, poco ancora è stato fatto per tradurre l’approccio alle smart cities in un percorso operativo concreto. Per aiutare questo percorso FORUM PA ha messo in campo una serie di iniziative, tra cui: strumenti innovativi per la trasparenza e la gestione dei dati territoriali, un accordo strategico con l’ANCI per la promozione del loro Osservatorio Nazionale sulle Smart Cities, un percorso tematico di approfondimento dedicato nell’ambito della prossima Manifestazione. continua

Open PA Continua a leggere »

 

 

Numero 276 di martedi 23 aprile 2013

Editoriale

Il topo che mangiava i gatti. Lettera aperta al nuovo Governo perché torni al piano della realtà. Ora che abbiamo visto di tutto nel teatro della politica, tutto diventa possibile. Persino rimettere mano alla macchina pubblica, ma dobbiamo avere idee chiare su dove vogliamo arrivare e su quale sia la PA che serve a far ripartire il Paese, zavorrato dalle sue enormi emergenze che si chiamano lavoro, diritti, sviluppo sostenibile. La storia ci insegna che se non ci facciamo guidare dai bisogni reali dei soggetti reali (cittadini e imprese) entriamo nell’iperuranio delle norme esteticamente apprezzabili e politicamente accettabili, che però moltiplicano adempimenti e scambiano la carta con la realtà, come il topo che mangiava i gatti della bella favola di Rodari che tante volte ho raccontato ai miei figli e, molti anni dopo, al mio nipotino Marco. Per questo provo a incitare, in una lettera aperta, il nuovo e ad oggi ancora non definito Governo a muoversi su alcune direttrici precise. Continua a leggere »
 
Ricevo e divulgo
 
Gli Stati Generali della Memoria digitale, in collaborazione con ANORC e FORUM PA, promuovono la prima edizione del Call “Memoria Digitale”, con lo scopo di attribuire un riconoscimento alle Amministrazioni Pubbliche più virtuose e innovative in ambito di gestione e conservazione dei documenti digitali
 
Riconoscimento “Memoria digitale”
 
L’istituzione degli Stati Generali della Memoria digitale è un’iniziativa lanciata da ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale) e da FORUM PA per tenere alta l’attenzione sull’importanza di attuare una digitalizzazione affidabile che preservi la nostra memoria dai rischi che corre in questo passaggio. Gli Stati Generali hanno unastruttura elastica e trasversale e costituiscono una sorta di presidio permanente composto da più associazioni e organizzazioni italiane che si occupano, in maniera diversa e complementare, della digitalizzazione documentale e della sicurezza informatica, le quali sono unite dal desiderio che “gli archivi digitali siano resi sicuri, affidabili e autentici nel tempo” e che tali tematiche siano i pilastri fondanti su cui poggiare l’Agenda Digitale Italiana ed Europea.
Il Manifesto costitutivo degli Stati generali della Memoria Digitale, contenente alcuni principi fondamentali, come diritti garantiti a ogni cittadino digitale e gli obiettivi a cui il processo di digitalizzazione dovrebbe tendere, è stato sottoscritto durante la manifestazione “DIG.Eat. Another bit in the wall” (www.digeat.it), grande evento nazionale dedicato da ANORC all’Agenda Digitale, svoltosi a Roma il 13 marzo scorso.
Finora hanno aderito agli Stati Generali AIPSI, AISIS, ANDIP, ANDIG, Circolo Giuristi Telematici, CSA Italy, SIT, SOS Archivi, ISBEM, AIOP, APIHM, Alleanza per Internet; Club TI Milano, AIDA – Lombardia, Confindustria Digitale, Assinform e Co.In.Fo.
ANORC e FORUM PA, che da sempre sostengono i principi fondanti elencati nel Manifesto, hanno deciso di promuovere, attraverso gli Stati Generali della Memoria digitale, un riconoscimento dal titolo “Memoria Digitale” che premi le Amministrazioni Pubbliche meritevoli che hanno attuato processi di digitalizzazione affidabili.
La Memoria digitale delle Amministrazioni Pubbliche: costruiamo solide basi per conservare i nostri dati
Il riconoscimento “Memoria Digitale” verrà consegnato in occasione del prossimo FORUM PA, che si terrà a Roma dal 28 al 30 maggio 2013 nella prestigiosa sede del Palazzo dei Congressi: durante l’evento saranno selezionati tra quelli presentati i progetti più innovativi che hanno contribuito a migliorare e sviluppare la pratica della conservazione digitale, superandone le problematiche.
L’iniziativa si pone quindi l’obiettivo di premiare le Amministrazioni Pubbliche che hanno sviluppato processi di gestione e di conservazione dei flussi documentali a norma rendendo gli archivi digitali sicuri e affidabili nel tempo.
Nella valutazione dei progetti si terrà conto non solo del livello di digitalizzazione raggiunto dalla PA, ma anche degli strumenti applicati e delle procedure sviluppate per la sicurezza degli archivi, fondamentali per renderli certi e affidabili nella conservazione a breve e a lungo termine e quindi anche per preservare la nostra memoria collettiva.
I progetti presentati saranno valutati e analizzati da un board di esperti il quale selezionerà i 10 più meritevoli – per contenuti, forma e risultati – che verranno presentanti nel corso del prossimo FORUM PA 2013 in un evento dedicato.
Per ciascun progetto selezionato dal board sarà richiesta una presentazione audiovisiva (filmato o slide show) di 5 minuti.
Costituisce criterio di esclusione la candidatura al Call del medesimo progetto presentato per il riconoscimento ANORC in occasione dell’evento DIG.Eat dello scorso 13 marzo.
COME PARTECIPARE
Sei una Amministrazione Pubblica e disponi di un sistema di gestione e archiviazione documentale digitalizzato e a norma? Partecipa all’iniziativa rispondendo al Call!
    1° PASSO: INVIARE IL PROGETTO
Per partecipare è sufficiente completare la registrazione compilando la FORM.
    2° PASSO: PRESENTAZIONE DEI PROGETTI SELEZIONATI
Durante FORUM PA 2013 i dieci progetti selezionati verranno presentati nel corso di un convegno dedicato. Per ciascun progetto è richiesta una presentazione audiovisiva (filmato o slide show) di massimo 5 minuti.
I progetti verranno valutati sulla base dei seguenti criteri: 
  • GESTIONE E CONSERVAZIONE DOCUMENTI (nativi) INFORMATICI
  • GESTIONE E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA PER LA DIGITALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI ANALOGICI
  • PROCEDURE DI ARCHIVIAZIONE E CONSERVAZIONE IBRIDA
  • TIPOLOGIE DI DOCUMENTI
  • STANDARD UTILIZZATI
  • ISTRUZIONE DI FASCICOLI ELETTRONICI
SCADENZE
I contributi dovranno pervenire entro le ore 14:00 del 10 maggio 2013 e dovranno essere inviati utilizzando esclusivamente l’apposita FORM.

Compila la FORM
Visita la pagina dedicata all’iniziativa  
Help desk
ANORC
segreteria@anorc.it
tel./fax: 0832/256065
Segreteria organizzativa:
premi@forumpa.it
06684251
 
 
<<<0>>>
Firma la petizione proposta da Fedro … Petizione Albo dei candidati a incarichi presso la P.A.
<<<0>>>
Perchè non aderisci a “Perchè no”! Vuoi sapere come si fa? Leggi … Aderisci a Perchè no, l’invito di Paolo Luparello … e …  Manifesto, … Bozza di statuto… e … per scaricare il modulo di adesione clicca su …  Perche no modulo di adesione e notizie
<<<0>>>
 

 

Numero 275 di mercoledi 17 aprile 2013

Editoriale
La parabola del cotechino. Anziché occuparci del disastro amministrativo che stiamo vivendo e di mettere in condizioni le amministrazioni pubbliche di fare da argine a questioni gravissime, non troviamo di meglio che appesantire l’azione amministrativa chiedendo di produrre altre vagonate di adempimenti e controlli. La bulimia amministrativa in un bell’editoriale di Mauro Bonaretti. continua Continua a leggere »
 

 

Editoriale

Una politica per l’agenda, un’agenda per la politica. Il tema della costruzione dell’Italia digitale sarà uno dei pilastri della manifestazione di maggio, nonché della nostra attività dei prossimi anni. Mi sembra doveroso affrontarlo, quindi, partendo dalla presentazione del programma di lavoro dell’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid) che il suo Direttore, Agostino Ragosa, ha esposto pochissimi giorni fa. continua

Riforma PA

La spending review: parole, adempimenti e fatti. Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera da parte di Michele Bertola, Direttore Generale del Comune di Imola che, in occasione della relazione di fine mandato, offre una riflessione davvero interessante su cosa vuol dire amministrare un ente locale in maniera virtuosa in questo particolare periodo storico. continua

Intelligenza in Genere – rubrica WISTER Continua a leggere »

 

Numero 270 di mercoledì 13 marzo 2013

Editoriale

Il Paese alla sfida della trasparenza e della verità. Tre sono le parole d’ordine dell’Open Government: partecipazione, collaborazione, trasparenza. In questo momento, però, la nostra attenzione si rivolge con la massima energia sulla grande domanda di trasparenza che leggiamo intorno a noi e che è giustificata e ragionevole. Se anche potessi svolgere qualsiasi adempimento online, potessi dimenticare per sempre l’indirizzo di qualsiasi sportello pubblico e potessi dialogare via Internet con qualsiasi ufficio, ma non sapessi esattamente come vengono spesi i miei soldi sino all’ultimo euro, sarei un cittadino a metà. continua

ICity Lab

Conoscere per crescere: da Icity Lab alla piattaforma Bes 2013, i primi passi di K4D. Knowledge for Development: questo il significato di K4D, la nuova business unit di FORUM PA che nasce dalla convinzione che non possa esserci sviluppo senza conoscenza. Ma come favorire una conoscenza davvero fruttuosa per i territori, le imprese, le amministrazioni? Prima di tutto partendo dai dati: sono on line da pochi giorni due sistemi informativi, basati sulla piattaforma tecnologica ASSET (Analisi Statistica Socio-Economica Territoriale) promossa proprio da K4D, che permettono di scoprire rispettivamente quanto sono smart le città italiane e come si posizionano le regioni rispetto alle 12 dimensioni del benessere individuate da Istat e Cnel per andare oltre il Pil. continua

Smart city

ANCI e FORUM PA insieme per le Smart city. Firmato un protocollo d’intesa per la gestione dell’Osservatorio Nazionale sulle Smart Cities. Prossimi passi: mettere in rete le esperienze delle città italiane e creare una community tra tutti i referenti comunali e locali delle politiche per le città intelligenti. continua

Social PA

Agenda politico-parlamentare: quali temi e con quali soluzioni. In occasione delle ultime elezioni politiche, l’Associazione Openpolis ha pubblicato una nuova edizione del suo test politico-elettorale di orientamento al voto: voisietequi.it. Hanno partecipato quasi 800mila cittadini rispondendo al questionario e confrontando le loro posizioni con quelle delle liste elettorali. Il successo dell’iniziativa sta in buona parte nell’impostazione scelta, ovvero focalizzare i temi più importanti e dirimenti della campagna elettorale e su questi interrogare partiti e cittadini. Ora c’è bisogno di strumenti di open lobbying dei cittadini, perché il web non serve solo per informarsi ma anche per organizzarsi. Con l’articolo di Vincenzo Smaldore prosegue la collaborazione editoriale di FORUM PA con l’associazione Openpolis. continua

Riforma PA

Le “voci di dentro” e i bisogni dei cittadini. Esattamente un mese fa, in un serrato confronto – promosso proprio da FORUM PA – si discuteva di come si potesse far uscire l’amministrazione pubblica dalla “palude”. Ad elezioni avvenute, e nel contesto che i risultati elettorali hanno definito, la metafora potrebbe essere ulteriormente estesa per chiedersi cosa fare affinché il paese (e non soltanto la pubblica amministrazione) non sprofondi nelle sabbie mobili. Così esordisce Stefano Sepe in un articolo che riceviamo e con piacere pubblichiamo. continua

Pillole di iCity Lab

Nin fa male ch’è piccate, nin fa bene ch’è spricate. “Non fare del male perché è peccato, non fare del bene perché è sprecato”. Così si dice a Chieti ..e gli abitanti della città abruzzese sembrano prenderlo alla lettera (almeno stando ai dati di ICity-rate 2012). Grazie ai suoi 4 abitanti ogni 1000 che svolgono attività di volontariato, Chieti guadagna infatti la 97^ posizione nella classifica per l’indicatore “Volontari per 1000 abitanti”. Ma i teatini sono in buona, per non dire ottima, compagnia lungo tutta la Penisola… continua

Intelligenza in Genere – rubrica WISTER

Il gruppo WISTER – Women for Intelligent and Smart TERritories è nato lo scorso autunno per condividere idee, progetti, eventi e proposte: 160 donne di tutte le estrazioni, di tutte le regioni, con diverse competenze ed età, accomunate dalla convinzione che un territorio non può essere smart se non è inclusivo. Le WISTER ci accompagneranno verso FORUM PA 2013, dove la riflessione comune troverà un momento di aggregazione in un workshop dedicato e… rigorosamente “nato dal gruppo”.


Agenda Digitale Europea accoglie la sfida del genere. Proposta per Agenzia Italia Digitale. Per andare verso l’integrazione trasversale di un approccio di genere nelle politiche italiane per l’innovazione, sarebbe utile che l’Agenzia per l’Italia Digitale si facesse carico del tema, magari iniziando con la creazione di un gruppo di lavoro ad hoc. La riflessione e l’invito di Maria Sangiuliano, esperta di politiche di genere, project manager di lunga esperienza…e femminista appassionata. continua

News da FormezPA

Formez 50 anni: lo Storify dell’evento. E’ stato celebrato oggi a Roma, presso la Sala del Mappamondo di Palazzo Venezia, il Cinquantennale del Formez intitolato “Agenda 2020, un treno da non perdere”. E’ stato possibile seguire l’evento in diretta streaming e su Twitter con l’hashtag #50anniformez. A breve saranno disponibili il servizio video, le interviste e le registrazioni degli interventi. Intanto è on line lo Storify dell’evento. vai allo storify


Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica

Eventi

Innovazione in Comune. Percorsi innovativi nei sette maggiori Comuni della provincia di Cuneo. Il Centro Studi della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha realizzato, con la collaborazione dell’IRES Piemonte, un’indagine sui processi e le pratiche di innovazione istituzionale promosse dai 7 maggiori Comuni del territorio provinciale. Il rapporto finale dell’indagine sarà presentato mercoledì 3 aprile alle ore 16.00. L’incontro sarà un’occasione di riflessione e confronto sull’innovazione negli Enti locali. Interverrà Carlo Mochi Sismondi, presidente di FORUM PA. per saperne di più e partecipare


Un catalogo per le app della PA

Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.


iTuscia


Sabina Universitas


CRP app – Consiglio Regionale del Piemonte

Segnalazioni

Territorio, beni culturali e turismo nella prospettiva delle smart city. I processi di integrazione delle tecnologie digitali all’interno delle città, che sono alla base del concetto di città smart, possono essere utilizzati per una migliore gestione delle risorse di un territorio fra cui il suo patrimonio culturale. Sarà questo uno dei principali temi che verranno discussi venerdì 15 marzo, dalle 9.30, presso l’Aula Magna della Fondazione Università di Mantova in Via Scarsellini, 2, durante il seminario “Territorio, beni culturali e turismo nella prospettiva delle smart city”. per saperne di più


Future Parenting – Agenda Digitale per l’Europa. Il seminario on line “Future Parenting” sarà ospitato venerdì 15 marzo alle 13,00 dalla piattaforma Futurium, strumento utilizzato dal progetto europeo Digital Futures per facilitare un’ampia riflessione sulle politiche europee del futuro. Il seminario si aprirà con il key note del professore Andy Miah, che parlerà dell’impatto delle tecnologie digitali sulla genitorialità del futuro. Il seminario è il primo di una serie, chiamata “futurefridays”. per saperne di più


Indagine sulle buone pratiche in cure palliative domiciliari. Il 15 marzo, alle ore 11, presso l’Auditorium del Ministero della salute, Lungotevere a Ripa,1 verranno presentati i risultati dell’Indagine sulle Buone Pratiche nelle cure palliative condotta da Age.Na.S. (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali), realizzata per dare applicazione alla legge 38/2010, che all’articolo 9 prevede l’istituzione di un sistema in grado di monitorare l’effettivo sviluppo delle Reti di Cure Palliative. per saperne di più


Navigando verso il Fascicolo: infrastruttura e standardizzazione. L’incontro “Navigando verso il Fascicolo: infrastruttura e standardizzazione” si svolge a Treviso il 20 marzo e ha l’obiettivo di analizzare varie problematiche di telemedicina e eHealth, ponendo l’attenzione sui temi dell’infrastruttura e della standardizzazione. Qualificati i contributi dei numerosi esperti internazionali, che porteranno la loro esperienza sviluppata nell’ambito di IHE (Integrating Healthcare Enterprise). per saperne di più


Due bandi per la gestione dello spazio pubblico. I promotori della Biennale dello Spazio Pubblico bandiscono il concorso “Progetto e gestione dello spazio pubblico” e la call for ideas “spazio pubblico/network/innovazione sociale”. Il concorso riguarda opere già realizzate ed ha lo scopo di far emergere le buone pratiche di programmazione-progettazione-gestione degli spazi pubblici con una particolare attenzione ai soggetti e alle forme di custodia, gestione, manutenzione nel medio-lungo periodo. La call for ideas riguarda il rapporto tra spazio pubblico fisico e reti virtuali con lo scopo di fare emergere le nuove pratiche di uso della città che si manifestano in virtù dei network sociali. Per entrambi i bandi la scadenza di consegna degli elaborati è il 31 marzo 2013. per saperne di più


#umbriadigitale: costruiamo insieme l’agenda digitale regionale. La Regione Umbria, in collaborazione con il SIR e nell’ambito dell’Agenda Digitale Umbra, ha aperto un luogo dove chiunque può partecipare e che dovrebbe raccogliere le idee progettuali da realizzare nell’ambito della stessa agenda. Questa fase partecipativa, oltre a coinvolgere cittadini, imprese, associazioni e professionisti è il momento fondamentale per tutti per proporre idee e contenuti innovativi per l’Umbria. per saperne di più e contribuire

FORUM PA.IT | periodico informativo sull’innovazione nelle pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali | Pubblicazione telematica iscritta presso Registro della stampa del Tribunale di Roma | Reg. n. 182 del 2 maggio 2008

 

Editoriale

Questioni di metodo. Quando mi capita di trovarmi in uno stato di confusione (e in questo momento mi pare che non sia il solo), mi fermo e metto a posto, immaginando e sperimentando un metodo per riordinare tutto. Senza scomodare Cartesio un “discorso sul metodo” mi sembra oggi molto opportuno quando parliamo di politiche pubbliche, e di politiche pubbliche dovremo urgentemente occuparci quali che saranno gli equilibri di governo. Anche qui infatti si sono ammucchiate scadenze e programmi che non possono aspettare e a cui dovremo subito metter mano. continua

FORUM PA 2013: What’s new?

Ebbene sì, quest’anno abbiamo traslocato! Dalla tradizionale sede della Fiera di Roma, FORUM PA si sposta al prestigioso Palazzo dei Congressi dell’EUR. Vi abbiamo già anticipato in che senso, secondo noi, quello di quest’anno sarà un FORUM PA “nuovo”. Ma vorremmo raccontarvi meglio cosa accadrà in pratica dal 28 al 30 maggio prossimi. Ecco la seconda tappa del nostro percorso.


Seguiteci in questa visita alla nuova location! Un breve filmato per provare ad immaginare come si presenterà dal 28 al 30 maggio prossimo il Palazzo dei Congressi. guarda il video

Smart City

ICity Lab: un cruscotto on line per disegnare la mappa delle città intelligenti. FORUM PA rafforza il suo impegno per le smart cities e lo fa con ICity Lab, il nuovo spazio di ricerca e approfondimento sulle città intelligenti on line da oggi accessibile all’indirizzo www.icitylab.it. Non un semplice sito di informazione, ma uno strumento inedito che consente – grazie alla piattaforma tecnologica ASSET (Analisi Statistica Socio-Economica Territoriale) – di creare analisi e visualizzazioni a partire dai dati della ricerca “ICity Rate 2012”, realizzata da FORUM PA su 103 capoluoghi di provincia. visita il sito e naviga la piattaforma


Comunità intelligenti da misurare. Arriva la statistica smart. La promozione di comunità intelligenti, compito “istituzionalmente” affidato all’Agenzia per l’Italia Digitale dal Decreto Crescita 2.0, non può fare a meno di processi di monitoraggio e misurazione. In altre parole abbiamo bisogno di: indicatori statistici,  percorsi di raccolta, gestione, analisi e indicizzazione dei dati (open di default), sistemi e applicazioni di visualizzazione, metodologie di analisi su stato di attuazione e conseguimento degli obiettivi . Lo stesso Decreto, all’art. 20, chiede all’Istat di lavorare con l’Agenzia sullo sviluppo di questi strumenti.  Se ne è parlato alla XI Conferenza Nazionale di Statistica. continua

Open Government Continua a leggere »

 
Numero 267 di mercoledi 20 febbraio 2013

Editoriale

Ho deciso per chi votare. Dopo una lunga riflessione e dopo aver letto centinaia di pagine di programmi e di dichiarazioni ed essermi sorbettato decine di ore di televisione, ho finalmente deciso per chi vorrei votare e questa mia convinzione darà, almeno lo spero, un sapore nuovo e positivo al nostro prossimo FORUM PA 2013 (28-30 maggio) e al suo programma che sarà centrato sulla convinzione che il Paese ce la può fare, ma solo se abbiamo le idee chiare e una volontà tenace. continua

FORUM PA 2013: What’s new?

Ebbene sì, quest’anno abbiamo traslocato! Dalla tradizionale sede della Fiera di Roma, FORUM PA si sposta al prestigioso Palazzo dei Congressi dell’EUR. Vi abbiamo già anticipato in che senso, secondo noi, quello di quest’anno sarà un FORUM PA “nuovo”. Ma vorremmo raccontarvi meglio cosa accadrà in pratica dal 28 al 30 maggio prossimi. Cominciamo quindi un percorso che ci porterà ogni settimana a scoprire un aspetto della manifestazione: i temi da approfondire, le formule di incontro da sperimentare, le opportunità da cogliere, gli ospiti internazionali da incontrare.


FORUM PA 2013: un’anteprima del programma. Di cosa parleremo a FORUM PA 2013? In attesa del programma dettagliato, vi presentiamo una breve anteprima dei temi che saranno al centro della manifestazione. Ad ognuno di essi sarà dedicata una mezza giornata, con un evento centrale di approfondimento e altri appuntamenti declinati su specifici aspetti. continua

Trasparenza Continua a leggere »

 

Editoriale

Dirigenza pubblica: le tentazioni del nuovo Ministro. Caro Ministro, anche se ancora non ti conosco e neanche so a che schieramento politico farai riferimento, voglio bruciare i tempi e metterti da subito in guardia contro alcune delle principali tentazioni che aleggiano su Palazzo Vidoni, che io bazzico ormai da tanti anni, soprattutto quando si parla di dirigenza pubblica. Non è tutta farina del mio sacco: ieri abbiamo riunito proprio a Palazzo Vidoni un centinaio tra chi, professori e dirigenti della PA centrale e locale, ha passato tutta la sua vita lavorativa cercando di contribuire alla riforma della PA e gli abbiamo chiesto se aveva ancora un senso parlare di management pubblico. Ne è uscito un quadro di grande interesse che è alla base, caro Ministro, di questi mie considerazioni e che fa riferimento anche ad un documento di Mauro Bonaretti che trovi in questa stessa newsletter. continua

Trasparenza

Voisietequi.it, scopri qual è il partito a te più vicino. Diritti civili, economia, Europa, ambiente. Cosa ne pensano i partiti? Su cosa si differenziano? In occasione delle elezioni politiche del 24 e 25 Febbraio 2013, l’associazione openpolis ha pubblicato la nuova edizione del suo test-politico elettorale per aiutare i cittadini ad orientarsi al voto. Scopriamo come nell’articolo di Vincenzo Smaldore, che inaugura una collaborazione editoriale tra FORUM PA e l’associazione openpolis. continua

Open Government Continua a leggere »

 

 

Open government

Dall’Open Data all’Open Budget: l’Italia si confronta con l’Europa. Difficoltà di reperire le informazioni e ritardo nella pubblicazione rendono l’Italia ultima tra le nazioni dell’Europa occidentale in tema di “trasparenza” dei bilanci. A dirlo una ricerca realizzata dall’International Budget Partnership, organismo indipendente, sulla base di un questionario compilato da esperti in materia di contabilità di stato della società civile, indipendenti e non legati in alcun modo al Governo. continua


Il libro “Open Government” libero in rete: #PDFtribute di O’Reilly Media ad Aaron Swartz. O’Reilly Media rende la pubblicazione “Open Government” gratuitamente scaricabile, consultabile e aperta alla condivisione di tutti in rete. Lo fa in omaggio ad Aaron Swartz, hacker, geek, attivista della conoscenza aperta e libera in rete, sotto processo per frode informatica nello Stato del Massachusetts, morto suicida lo scorso 11 gennaio a New York. continua

Open Data

In attesa dell’Open Data Day, quali dati dobbiamo “liberare”? Il 23 febbraio 2013 si svolgerà il terzo International Open Data Day e diversi eventi sono in programma anche in Italia. Per arrivare preparati all’appuntamento, è nato un gruppo di discussione on line che ha lanciato anche un’indagine a cui tutti possono partecipare. Obiettivo: individuare le categorie di dati che la comunità italiana dell’open data ritiene immediatamente utilizzabili e che vorrebbe vedere on line al più presto. continua

Riforma della PA

Una catena del valore per i servizi pubblici: più qualità e costi minori. Sono ancora molti i passi da fare in direzione di una produzione, erogazione e gestione del servizio pubblico realmente efficiente e di alta qualità. Torniamo su questo tema guidati nuovamente da Alberto Padula che, insieme a Sergio Cherubini, ha individuato un modello di “catena del valore” per ottenere un servizio pubblico migliore a costi decisamente inferiori. continua

News da FormezPA

Linea Amica festeggia i suoi 4 anni con i cittadini che si sono rivolti al servizio. Il 2013 è l’Anno europeo dei cittadini. In questa cornice si inserisce la giornata di confronto su Linea Amica, il contact center della PA realizzato da Formez PA su incarico del Ministero PA e Semplificazione. L’evento, dal titolo “2009-2013, i 4 anni di Linea Amica: il cittadino al centro della PA”, si terrà il prossimo 7 febbraio a Roma dalle ore 10.00. continua


Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.

Eventi

Forum Territoriale Puglia. Il 6 febbraio a Bari si svolgerà, il terzo ed ultimo appuntamento dei Forum territoriali promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca e dal Dipartimento per la digitalizzazione della PA con la collaborazione di FORMEZ PA, FORUM PA e Regione Puglia. L’evento pone al centro della discussione l’Agenda Digitale Italiana e la sua “regionalizzazione” e si pone l’obiettivo di individuare e condividere piani, azioni e risultati delle politiche di innovazione e far emergere al tempo stesso le esperienze del territorio. per saperne di più ed iscriversi


Energie rinnovabili ed efficienza energetica. Martedì 12 febbraio l’Agenzia per l’Italia Digitale e la Fondazione Silvio Tronchetti Provera organizzano un incontro dedicato ai temi dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili di energia. L’evento, giunto alla seconda edizione, costituirà un importante momento di confronto e riflessione sulle reali opportunità presenti all’interno del nostro Paese sul tema energetico e sul quadro normativo. per saperne di più ed iscriversi

Pubblicazioni

Le città a colori. Due saggi di Mauro Bonaretti. Quando parliamo delle nostre città, di come sono e di come le vorremmo, dobbiamo necessariamente avviare una riflessione sugli strumenti e le risorse da mettere in campo per superare i limiti delle “buone intenzioni” e realizzare concretamente il modello che abbiamo in mente. Mauro Bonaretti, direttore generale del Comune di Reggio Emilia e presidente di Andigel (Associazione nazionale dei direttori generali degli Enti Locali), sul tema delle politiche per le nostre città ha scritto nei mesi scorsi due brevi saggi, che abbiamo ora riunito in questa pubblicazione. vai alla pubblicazione

Un catalogo per le app della PA

Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.


Ski Trentino


City & Bus Napoli


Verso Francesco

Segnalazioni

Smart mobility: il Position Paper di Finmeccanica. Finmeccanica mette a disposizione un Position Paper con le riflessioni emerse dai lavori del laboratorio “Smart Mobility: muoversi meglio per vivere meglio” che si è tenuto a SMART City Exhibition il 30 ottobre scorso. Questi gli spunti di riflessione emersi: la strategia nazionale per le piattaforme ITS (Intelligent Transport Systems); gli open data per la smart mobility; il ruolo degli stakeholder della filiera della mobilità; gli investimenti per la smart mobility. per saperne di più


Smart city e diritto alla sicurezza: il Position Paper di Finmeccanica. Finmeccanica mette a disposizione il Position Paper con le riflessioni emerse dai lavori del laboratorio “Smart city e diritto alla sicurezza” che si è tenuto a SMART City Exhibition il 29 ottobre scorso. Tra gli spunti di riflessione emersi, la sfida di far cooperare più soggetti per una città sicura, la complessità della prevenzione e sicurezza del territorio, il ruolo delle tecnologie. per saperne di più


Meglio tardi che mai: L’Agenda dell’Innovazione per il futuro dell’Italia – Una Carta d’Intenti per l’Innovazione dell’Italia. L’Associazione Stati Generali dell’Innovazione ha promosso una Carta d’Intenti per l’Innovazione dell’Italia, come indicazione delle priorità programmatiche per le politiche dell’innovazione. L’Associazione chiede a tutti (cittadini, organizzazioni) di collaborare a migliorarla intervenendo sul wiki dell’Associazione, in vista del Convegno Nazionale che si svolgerà a Roma il 4 febbraio. per saperne di più


DIG.Eat ANORC: “Another bit in the wall”. Il futuro digitale del nostro Paese è contenuto nelle righe dell’Agenda Digitale, insieme alle principali norme, linee di sviluppo e settori coinvolti. E all’Agenda Digitale ANORC dedica la prossima edizione del DIG.Eat “Another bit in the wall” che si svolgerà a Roma il prossimo 13 marzo. per saperne di più


Due bandi per la gestione dello spazio pubblico. I promotori della Biennale dello Spazio Pubblico bandiscono il concorso “Progetto e gestione dello spazio pubblico” e la call for ideas “spazio pubblico/network/innovazione sociale”. Il concorso riguarda opere già realizzate ed ha lo scopo di far emergere le buone pratiche di programmazione-progettazione-gestione degli spazi pubblici con una particolare attenzione ai soggetti e alle forme di custodia, gestione, manutenzione nel medio-lungo periodo. La call for ideas riguarda il rapporto tra spazio pubblico fisico e reti virtuali con lo scopo di fare emergere le nuove pratiche di uso della città che si manifestano in virtù dei network sociali. Per entrambi i bandi la scadenza di consegna degli elaborati è il 31 marzo 2013. per saperne di più

 

 

Numero 263 di mercoledi 23 gennaio 2013
 
  • Editoriale
C’è solo la strada su cui puoi contare. Che questo sia un anno di discontinuità non c’è bisogno di dirlo. Cambieranno il Governo, molti Governi regionali e locali, il Presidente della Repubblica… ci dicono persino che finirà la crisi! Eppure ho la netta impressione che nelle analisi che ci vengono presentate la realtà sia uscita dalla porta di dietro e che non stiamo cogliendo il punto. Mi pare quindi che abbiamo bisogno di un terzo occhio e di un nuovo paradigma. Provo a fare qualche esempio richiamando alla mente in estrema sintesi cose già dette e proponendone qualcuna nuova. continua
 
  • Trasparenza e accesso agli atti
Trasparenza e anticorruzione: ma non chiamatelo FOIA! Di un FOIA italiano si è tornato a parlare ieri, quando il Consiglio dei ministri ha approvato, su proposta del Ministro della pubblica amministrazione e semplificazione, un decreto legislativo in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle PA, che attua alcune disposizioni della legge 190 del 2012 (conosciuta come legge anticorruzione). I commenti entusiasti di alcuni giornali vengono smorzati però da Elena Aga Rossi, presidente di “Iniziativa per l’adozione di un FOIA in Italia”. continua

PanelPA “Un Freedom of Information Act anche per l’Italia?” Il decreto legislativo approvato ieri risponde in ogni caso a un’esigenza di trasparenza sentita dai cittadini, come emerge dai risultati del nostro Panel. Vi presentiamo i risultati dell’indagine. continua
 
  • PA digitale
Il giudice protegge il domicilio informatico. Nell’era digitale anche i termini giuridici si modificano. Una recente sentenza della Corte di cassazione riconosce il diritto di essere tutelato a chiunque veda violato il proprio domicilio… informatico, ossia uno spazio fisico o virtuale in cui siano stati conservati delle informazioni (personali o di lavoro). Nell’ambito della collaborazione con lo studio legale Lisi presentiamo un’articolo di commento di Graziano Garrisi. continua
 
  • Governance dei beni comuni
Anno 2013: è tempo di Parlamento per l’Italia dei beni comuni? “Dei beni comuni non se ne occupa nessuno se non i cittadini.” Ma la tesi di Gregorio Arena, professore di Diritto amministrativo all’Università di Trento e presidente Labsus, è che questo non basta. “In una società complessa come quella italiana – spiega – non si può pensare che la cura dei beni comuni sia portata avanti solo a livello micro, nei quartieri della città da migliaia di persone di buona volontà: ci vuole una organizzazione” Si, ma che tipo di organizzazione? Partiamo da un nuovo progetto di Labsus – Laboratorio per la Sussidiarietà per aprire la riflessione sul tema.continua
 
  • Open Data
#Twitantonio: i candidati a portata di tweet. Esempio perfetto di civic hacking. Se qualcuno avesse ancora delle perplessità su cosa si intende con il termine civic hacking, a chiarire ogni dubbio arriva – direttamente dal raduno della comunità Spaghetti Open Data (SOD) – l’iniziativa #Twitantonio. Un’applicazione web pensata per mettere in contatto (via twitter) i cittadini, con tutti i candidati alle prossime elezioni politiche. Ci siamo fatti raccontare da Paolo Mainardi, uno tra i principali sviluppatori, la genesi dell’iniziativa e la filosofia che ne è alla base. continua
 
  • Eventi
Energie rinnovabili ed efficienza energetica. Martedì 12 febbraio l’Agenzia per l’Italia Digitale e la Fondazione Silvio Tronchetti Provera organizzano un incontro dedicato ai temi dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili di energia. L’evento, giunto alla seconda edizione, costituirà un importante momento di confronto e riflessione sulle reali opportunità presenti all’interno del nostro Paese sul tema energetico e sul quadro normativo. per saperne di più ed iscriversi

Forum Territoriale Puglia. Il 6 febbraio a Bari si svolgerà, il terzo ed ultimo appuntamento dei Forum territoriali promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università, della Ricerca e dal Dipartimento per la digitalizzazione della PA con la collaborazione di FORMEZ PA, FORUM PA e Regione Puglia. L’evento pone al centro della discussione l’Agenda Digitale Italiana e la sua “regionalizzazione” e si pone l’obiettivo di individuare e condividere piani, azioni e risultati delle politiche di innovazione e far emergere al tempo stesso le esperienze del territorio. per saperne di più
  • News da FormezPA
Premio Creatività 2012. Ministro Patroni Griffi: “Attraverso il talento dei giovani si costruisce il futuro del Paese”. La creatività come strumento indispensabile per uscire dalla crisi e permettere ai giovani di costruire coraggiosamente il proprio futuro e quello del Paese. Con questi auspici si è svolta oggi presso la Biblioteca Nazionale Centrale la cerimonia di premiazione del Premio Creatività 2012, che punta a incoraggiare i giovani alla creazione di opere dell’ingegno, promuovendo allo stesso tempo la cultura del diritto d’autore e della legalità. continua

Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.
  • Pubblicazioni
I Quaderni di lavoro di PATRIMONI PA net. PATRIMONI PA net, il Laboratorio creato da FORUM PA e TEROTEC, presenta due “Quaderni di lavoro” in cui sono stati raccolti e sistematizzati i contributi prodotti nel corso del secondo ciclo di attività del Laboratorio. I Quaderni contengono, infatti, le Linee guida sui due temi che, a partire dalla fine del 2011, sono stati oggetto di specifici Tavoli di lavoro “Committenze-Imprese”: la “Dematerializzazione dei processi di gara” e la “Qualificazione dei progetti di servizi”. vai ai Quaderni
 
  • Un catalogo per le app della PA
Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.

App & Sail – Sardegna

FuoriBologna

BiblioMO
  • Segnalazioni
Presentazione “Ci – Corriere Innovazione”, nuovo progetto editoriale del Corriere della Sera. La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. A questa frase di Albert Einstein si ispira il nuovo progetto editoriale del Corriere della Sera. Ci – Corriere Innovazione, ovvero magazine, sito e rete di eventi per mettere in network l’innovazione nel Nordest valorizzando le competenze di Corriere del Veneto, Corriere del Trentino e Corriere dell’Alto Adige. Il magazine verrà presentato il 24 gennaio 2013 alle 19:00 presso il Diesel Village di Breganze (VI), Via Laverda 7. per saperne di più

Convegno internazionale FIASO: “L’impatto della crisi finanziaria sui sistemi sanitari in Europa: valutazione delle opzioni strategiche e trade-off”. La crisi finanziaria in atto negli ultimi anni ha comportato forti ed immediate ripercussioni sui sistemi sanitari dei vari paesi del mondo occidentale, che hanno offerto risposte differenti per far fronte alle sfide poste dal contingente momento storico-economico. FIASO (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere) insieme all’European Observatory on Health Systems and Policies, partner dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha organizzato per il prossimo 25 gennaio a Roma, presso il Ministero della Salute, un convegno internazionale dal titolo “L’impatto della crisi finanziaria sui sistemi sanitari in Europa: valutazione delle opzioni strategiche e trade-off”. per saperne di più

Corsi/incontri per le Elezioni 2013. Fra poche settimane le Elezioni indicheranno le persone che, per i prossimi anni, governeranno le nostre vite. “Sei SICURO di essere pronto?” Chiede Marco Fioretti sul suo blog? Oggi con Internet informarsi sui politici e controllarli è molto più facile di una volta, quasi divertente. Lo possono fare davvero tutti… quelli che sanno le cose giuste. ecco allora la proposta: una serie di incontri/corsi online settimanali GRATUITI che avranno luogo sul blog di Fioretti ogni settimana, dal 5 gennaio al 16 febbraio 2013. per saperne di più

Oltre il centralismo: la valutazione delle performance ai tempi della spending review. Il 29 gennaio 2013 a Roma l’Associazione Italiana di Valutazione propone una giornata di riflessione su quale valutazione abbiamo oggi e in che modo essa si lega alle spending review attualmente in corso per orientare e sostenere i processi di riforma e miglioramento a livello regionale e locale in senso federalista. per saperne di più

Meglio tardi che mai: L’Agenda dell’Innovazione per il futuro dell’Italia – Una Carta d’Intenti per l’Innovazione dell’Italia.L’Associazione Stati Generali dell’Innovazione ha promosso una Carta d’Intenti per l’Innovazione dell’Italia, come indicazione delle priorità programmatiche per le politiche dell’innovazione. L’Associazione chiede a tutti (cittadini, organizzazioni) di collaborare a migliorarla intervenendo sul wiki dell’Associazione, in vista del Convegno Nazionale che si svolgerà a Roma il 4 febbraio. per saperne di più

Una proposta di collaborazione per organizzare insieme il primo Open Data Day Italiano. Il 23 febbraio 2013 si svolgerà la terza edizione dell’International Open Data Day. L’iniziativa Open Data Day ha avviato una indagine on line sull’utilizzo degli Open Data per indagare il sentimento della comunità che da anni lavora agli open e ai linked data. I risultati dell’indagine forniranno lo spunto per l’analisi dei “gruppi di lavoro” incaricati di redigere le proposte da presentare nel corso della conferenza di febbraio. per saperne di più

DIG.Eat ANORC: “Another bit in the wall”. Il futuro digitale del nostro Paese è contenuto nelle righe dell’Agenda Digitale, insieme alle principali norme, linee di sviluppo e settori coinvolti. E all’Agenda Digitale ANORC dedica la prossima edizione del DIG.Eat “Another bit in the wall” che si svolgerà a Roma il prossimo 13 marzo. per saperne di più

Due bandi per la gestione dello spazio pubblico. I promotori della Biennale dello Spazio Pubblico bandiscono il concorso “Progetto e gestione dello spazio pubblico” e la call for ideas “spazio pubblico/network/innovazione sociale”. Il concorso riguarda opere già realizzate ed ha lo scopo di far emergere le buone pratiche di programmazione-progettazione-gestione degli spazi pubblici con una particolare attenzione ai soggetti e alle forme di custodia, gestione, manutenzione nel medio-lungo periodo. La call for ideas riguarda il rapporto tra spazio pubblico fisico e reti virtuali con lo scopo di fare emergere le nuove pratiche di uso della città che si manifestano in virtù dei network sociali. Per entrambi i bandi la scadenza di consegna degli elaborati è il 31 marzo 2013. per saperne di più
 
 
Editoriale
La partecipazione tradita. Il 2013 è stato intitolato dall’Unione Europea come “Anno europeo dei cittadini”, con il duplice obiettivo di promuovere la conoscenza dei diritti legati alla cittadinanza europea e di stimolare il dialogo tra i diversi livelli di governo, la società civile e il mondo delle imprese per individuare quale sia, da qui al 2020, l’Europa auspicata dai cittadini in termini di diritti, di politiche e di governance. continua
 
Open data
Raduno Spaghetti Open Data: una palestra per funzionari pubblici e non, in piena filosofia hacker. La mailing list di Spaghetti Open Data si incontra fisicamente a Bologna, il 18, 19 e 20 gennaio 2013. Un vero e proprio raduno aperto a chiunque, dentro e fuori la pubblica amministrazione, si senta un “attivista civico” con una forte attitudine alla condivisione e nessuna paura della tecnologia. Una sola regola: voler imparare e sentirsi parte di un cambiamento. Ne abbiamo parlato con il fondatore e principale animatore Alberto Cottica. continua
 
Eventi
Energie rinnovabili ed efficienza energetica. Martedì 12 febbraio l’Agenzia per l’Italia Digitale e la Fondazione Silvio Tronchetti Provera organizzano un incontro dedicato ai temi dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili di energia. L’evento, giunto alla seconda edizione, costituirà un importante momento di confronto e riflessione sulle reali opportunità presenti all’interno del nostro Paese sul tema energetico e sul quadro normativo. continua
 
PA digitale
E l’Italia inaugura la scuola digitale. Le iscrizioni solo on line. Da lunedì prossimo iscrizioni on line per tutte le scuole pubbliche. Un milione e settecentomila le famiglie coinvolte che entro il 28 febbraio saranno costrette a confrontarsi con la procedura informatizzata messa a punto dal Ministero dell’Istruzione. Un’operazione importante che viene presentata anche come un’occasione di alfabetizzazione informatica e di educazione generazionale alle nuove tecnologie. continua
 
News da FormezPA
Premio Creatività 2012: scelti i vincitori che saranno premiati il 22 gennaio. I giovani vincitori del Premio Creatività 2012 saranno premiati il 22 gennaio 2013 a Roma, nel corso di una cerimonia che si terrà presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Viale Castro Pretorio, n. 105), dalle ore 10.00 alle 14.00. Prevista anche la presenza del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Filippo Patroni Griffi. continua

Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.
 
News
La Commissione costruisce la mappa europea dell’eInclusion: inserisci la tua organizzazione!

La Gazzetta Ufficiale gratuita in formato digitale

Un patto per Bari smart city
 
Un catalogo per le app della PA
Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.

RomeVIEW

LeggerePiace

iLoveVeneto
 
Segnalazioni
Oltre il centralismo: la valutazione delle performance ai tempi della spending review. Il 29 gennaio 2013 a Roma l’Associazione Italiana di Valutazione propone una giornata di riflessione su quale valutazione abbiamo oggi e in che modo essa si lega alle spending review attualmente in corso per orientare e sostenere i processi di riforma e miglioramento a livello regionale e locale in senso federalista. per saperne di più

Meglio tardi che mai: L’Agenda dell’Innovazione per il futuro dell’Italia – Una Carta d’Intenti per l’Innovazione dell’Italia. L’Associazione Stati Generali dell’Innovazione ha promosso una Carta d’Intenti per l’Innovazione dell’Italia, come indicazione delle priorità programmatiche per le politiche dell’innovazione. L’Associazione chiede a tutti (cittadini, organizzazioni) di collaborare a migliorarla intervenendo sul wiki dell’Associazione, in vista del Convegno Nazionale che si svolgerà a Roma il 4 febbraio. per saperne di più

Una proposta di collaborazione per organizzare insieme il primo Open Data Day Italiano. Il 23 febbraio 2013 si svolgerà la terza edizione dell’International Open Data Day. L’iniziativa Open Data Day ha avviato una indagine on line sull’utilizzo degli Open Data per indagare il sentimento della comunità che da anni lavora agli open e ai linked data. I risultati dell’indagine forniranno lo spunto per l’analisi dei “gruppi di lavoro” incaricati di redigere le proposte da presentare nel corso della conferenza di febbraio. continua

DIG.Eat ANORC: “Another bit in the wall”. Il futuro digitale del nostro Paese è contenuto nelle righe dell’Agenda Digitale, insieme alle principali norme, linee di sviluppo e settori coinvolti. E all’Agenda Digitale ANORC dedica la prossima edizione del DIG.Eat “Another bit in the wall” che si svolgerà a Roma il prossimo 13 marzo. per saperne di più

Due bandi per la gestione dello spazio pubblico. I promotori della Biennale dello Spazio Pubblico bandiscono il concorso “Progetto e gestione dello spazio pubblico” e la call for ideas “spazio pubblico/network/innovazione sociale”. Il concorso riguarda opere già realizzate ed ha lo scopo di far emergere le buone pratiche di programmazione-progettazione-gestione degli spazi pubblici con una particolare attenzione ai soggetti e alle forme di custodia, gestione, manutenzione nel medio-lungo periodo. La call for ideas riguarda il rapporto tra spazio pubblico fisico e reti virtuali con lo scopo di fare emergere le nuove pratiche di uso della città che si manifestano in virtù dei network sociali. Per entrambi i bandi la scadenza di consegna degli elaborati è il 31 marzo 2013. per saperne di più
 
FORUM PA.IT | periodico informativo sull’innovazione nelle pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali | Pubblicazione telematica iscritta presso Registro della stampa del Tribunale di Roma | Reg. n. 182 del 2 maggio 2008
 

 

Editoriale

Economia digitale: chi l’ha vista? Ho letto con molta attenzione il puntuale resoconto dell’azione di Governo che Palazzo Chigi ha pubblicato sul suo sito, anche se poi è stato repentinamente tolto. In questo breve editoriale, il primo dell’anno nuovo, vorrei proporre un commento relativo esclusivamente all’economia digitale e alle politiche industriali che lo sviluppo di questo settore fondamentale per la ripresa richiedono. Sono infatti sempre più convinto, esaminando anche le azioni puntuali dei Governi delle principali economie mondiali, che la chiave della ripresa sia lì e che da parte nostra ci sia una radicata e tenace sottovalutazione di questo settore. continua

PA digitale

Cosa cambia in seguito alla legge di conversione del Decreto crescita 2.0? Il Parlamento ha definitivamente approvato la legge di conversione del decreto che fissa alcuni capisaldi dell’agenda digitale dei prossimi anni per la crescita del nostro Paese. In questo passaggio, però, non sono mancate ulteriori modifiche, alcune anche un po’ maldestre, che hanno toccato da vicino la PA digitale ed il Codice che la disciplina. Nell’ambito della collaborazione con lo Studio Legale Lisi presentiamo un articolo esplicativo sui cambiamenti intervenuti, a firma di Sarah Ungaro. continua

Open data

Una proposta di collaborazione per organizzare insieme il primo Open Data Day Italiano. Il 23 febbraio 2013 si svolgerà la terza edizione dell’International Open Data Day. L’iniziativa Open Data Day ha avviato una indagine on line sull’utilizzo degli Open Data per indagare il sentimento della comunità che da anni lavora agli open e ai linked data e presentare all’appuntamento di febbraio suggerimenti, indicazioni e materiali a sostegno dell’attività dell’agenzia per l’Italia digitale in questo campo. I risultati dell’indagine forniranno lo spunto per l’analisi dei “gruppi di lavoro” incaricati di redigere le proposte da presentare. continua

News da FormezPA

Formez PA selezionato come nuovo Europe Direct per i prossimi 5 anni. Sarà Formez PA uno dei nuovi 48 centri d’informazione Europe Direct, selezionati e cofinanziati dall’Unione europea ed opererà per i prossimi cinque anni, rispondendo alle esigenze per il territorio della Regione Lazio. L’obiettivo di questi centri di contatto è permettere a cittadini, società civile, imprese e istituzioni di ottenere informazioni complete e consigli pratici “a portata di mano” sui diritti sanciti dalla legislazione europea nonché sulle opportunità che derivano dalla partecipazione all’Unione europea. continua


Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.

Atti

“Bando tipo”, standardizzazione e trasparenza nelle gare di appalti pubblici – ON LINE I MATERIALI. Sono disponibili le slide di presentazione degli interventi al webinar di giovedì 13 dicembre realizzato da FORUM PA in collaborazione con l’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di lavori, servizi e forniture e volto ad illustrare le novità contenute nella determina n° 4 del 10 ottobre scorso sul “Bando tipo”. Nel corso del seminario sono state prese in esame alcune delle cause tassative di esclusione dalle gare. vai agli atti

News

Un catalogo per le app della PA

Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.


Censimento della popolazione


Arpa Umbria


iLoveAlcamo

Segnalazioni

Primo raduno di Spaghetti Open Data. Dopo due anni e mezzo, oltre trecentocinquanta iscritti, oltre ottocento threads, migliaia di messaggi, la mailing list di Spaghetti Open Data organizza un incontro dal 18 al 20 gennaio 2013 in carne, ossa e tortellini. Il luogo prescelto è Bologna, con il contributo ed il supporto logistico dell’iniziativa open data della Regione Emilia Romagna e del gruppo agenda digitale al Comune. per saperne di più


Oltre il centralismo: la valutazione delle performance ai tempi della spending review. Il 29 gennaio 2013 a Roma l’Associazione Italiana di Valutazione propone una giornata di riflessione su quale valutazione abbiamo oggi e in che modo essa si lega alle spending review attualmente in corso per orientare e sostenere i processi di riforma e miglioramento a livello regionale e locale in senso federalista. per saperne di più


“The Enabling City” in Italiano. La ricerca di Chiara Camponeschi dedicata al paradigma della “città abilitante” è finalmente disponibile anche nella sua versione italiana, oltre che in quella inglese, francese e spagnola. Enabling City é pubblicato sotto una licenza Creative Commons di tipo “Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate” ed è scaricabile gratuitamente. per saperne di più e scaricare il volume


Social Innovation e Social Business. Nuove relazioni per co-progettare il cambiamento ed uscire dalla crisi. “Power to People” è solo uno slogan sexy o un processo possibile di controllo sulla cosa pubblica, sulle aziende, sulla finanza, e sulla politica da parte dei cittadini che influenzano e co-progettano prodotti, servizi, città, linee politiche? Social Innovation è la risposta: produrre nuove idee che rispondano ai bisogni sociali nei modi più efficaci, e al contempo creare nuove collaborazioni sociali tra pubblico, aziende, no profit, finanza, scuole ed università, cittadini e comunità fisiche e virtuali. Tutto questo nel volume curato da Marco Crescenzi, con la partecipazione di 20 tra i principali protagonisti della Social Innovation italiana ed europea, tra cui Gianni Dominici, Direttore Generale di FORUM PA. per saperne di più


Due bandi per la gestione dello spazio pubblico. I promotori della Biennale dello Spazio Pubblico bandiscono il concorso “Progetto e gestione dello spazio pubblico” e la call for ideas “spazio pubblico/network/innovazione sociale”. Il concorso riguarda opere già realizzate ed ha lo scopo di far emergere le buone pratiche di programmazione-progettazione-gestione degli spazi pubblici con una particolare attenzione ai soggetti e alle forme di custodia, gestione, manutenzione nel medio-lungo periodo. La call for ideas riguarda il rapporto tra spazio pubblico fisico e reti virtuali con lo scopo di fare emergere le nuove pratiche di uso della città che si manifestano in virtù dei network sociali. Per entrambi i bandi la scadenza di consegna degli elaborati è il 31 marzo 2013. per saperne di più
FORUM PA.IT | periodico informativo sull’innovazione nelle pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali | Pubblicazione telematica iscritta presso Registro della stampa del Tribunale di Roma | Reg. n. 182 del 2 maggio 2008
 
Numero 260 di giovedi 20 dicembre 2012

Editoriale

Cronache di un anno bisesto. Sia la fine del mondo che stiamo aspettando, come dicevano i Maya, sia più semplicemente “L’anno che verrà” come diceva Lucio Dalla certo non vediamo l’ora che questo brutto anno bisesto-anno funesto che è stato il 2012 finisca e cominci un 2013 sperabilmente un po’ meglio. Difficile sottrarsi dal fare consuntivi e rendiconti: io proverò a raccontare a modo mio l’anno che finisce stilando qualche elenco, ma per evitare il “ne ultra crepidam” che i latini intimavano a calzolaio presuntuoso, rimarrò nel campo dell’innovazione della PA. Vi propongo quindi tre elenchi. Se avete voglia di giocare con me, magari aiutatemi ad arricchirli. continua

Smart city Continua a leggere »

 

 

Sabato 15 dicembre si terrà il seminario “Nuove strategie per la programmazione 2014-2020 della politica regionale: le aree interne”. L’evento, realizzato nell’ambito del PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013, potrà essere seguito in web streaming direttamente su questa pagina o su quella del Dipartimento per la coesione territoriale.

“Nuove strategie per la programmazione 2014-2020 della politica regionale: le aree interne”

Streaming on line sabato 15 dicembre 2012
ore 9.50 – 17.30

Clicca qui per vedere la diretta

Partecipa alla diretta live twitter con l’hashtag #arint2012

 

Schede degli interventi: Continua a leggere »

 

 

Editoriale

La crisi, la PA, le prospettive del nostro lavoro. Oltre l’ottimismo della volontà ci vuole anche una grande pazienza per ripartire di nuovo a confrontarci con una crisi di Governo. In ventitré anni di FORUM PA di Governi ne ho visti nascere e spegnersi quindici, pochissimi di morte naturale alla fine di una legislatura, quasi tutti soppressi per l’affollarsi di contrastanti e provvisoriamente urgenti interessi. Ad ogni crisi il rimpianto per le cose non fatte si è confuso con la tenace speranza che con il prossimo esecutivo si sarebbe potuto contare su quel coraggio riformista che è stato il vero ingrediente mancante di tutte le nostre ricette politiche. Oggi che alla crisi si accompagna anche la fine della legislatura e il rinnovo di importanti cariche, è più che mai necessario non perdere la bussola. Apriamo quindi un cantiere per confrontarci sui grandi temi che dovranno guidare un indispensabile ripensamento del settore pubblico. continua

Riforma della PA

Continua la discussione attorno al tema del rapporto tra politica e dirigenza. Dopo l’editoriale di Carlo Mochi Sismondi, e la risposta della settimana scorsa da parte di Mauro Bonaretti, ecco questa settimana due altri interessanti interventi.

Politica e dirigenza, lo spoil system selvaggio non è la soluzione. Il primo – che leggete in questa pagina per gentile concessione dell’autore – è un editoriale pubblicato da Alberto Stancanelli su Italia Futura. E si concentra sulla necessità di una maggiore indipendenza tra politica e dirigenza. continua

Quale dirigenza pubblica locale per accrescere la produttività del sistema paese. Il secondo contributo ci è stato segnalato da Maria Angela Danzì, Segretario Generale del Comune di Novara, e focalizza maggiormente l’attenzione sul rapporto tra le funzioni di coordinamento e controllo del Governo centrale e quelle operative e di gestione degli enti locali. continua

Trasparenza in Italia

A che punto siamo? Fateci sapere la vostra opinione! C’è tempo fino a venerdì 14 dicembre 2012 per partecipare al nostro sondaggio sul tema della trasparenza e dell’accessibilità alle informazioni della PA. Diteci la vostra! vai al PanelPA

News da FormezPA

Il ruolo della PA in Europa. Il progetto di Formez PA dal titolo “Interventi a supporto delle politiche europee” ha consentito alle Regioni dell’area Obiettivo convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia) di semplificare e migliorare le procedure per la partecipazione alle fasi ascendente e discendente del diritto comunitario. I risultati del progetto relativamente al contributo alla formazione degli atti comunitari e al recepimento delle direttive saranno illustrati nel corso di un seminario organizzato da Formez PA che si terrà lunedì 17 dicembre a Roma, Vai al programma

Il Portale Linea Amica si rinnova: la P.A. sempre più a portata di cittadino. Nuovo look per il Portale degli italiani www.lineaamica.gov.it, la porta di accesso unica alla Pubblica Amministrazione italiana. Migliore fruibilità dei contenuti, un motore di ricerca unificato, assistenza via chat o Skype durante la navigazione, presenza sui principali social network, per aiutare i cittadini a trovare più facilmente informazioni, aiuto e servizi on line della P.A. continua

Il notiziario radiofonico settimanale di Radio PA Amica.

Eventi

Nuove strategie per la programmazione 2014-2020 della politica regionale: le aree interne. Il prossimo 15 dicembre si terrà a il seminario realizzato nell’ambito del PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013 che potrà essere seguito in web streaming sul portale del Dipartimento per la Coesione territoriale e su quello di FORUM PA. Parteciperanno i Ministri Renato Balduzzi, Mario Catania, Elsa Fornero, Francesco Profumo e Fabrizio Barca per saperne di più

Festa del Parco – Workshop “Idee per la gestione degli spazi verdi pubblici e la convivenza”. Numerose associazioni romane hanno deciso di organizzare per il 16 dicembre una giornata di festa e di riflessione, proponendo attività e laboratori per i cittadini con l’obiettivo di trasformare la protesta e la frustrazione in proposte concrete, da realizzare insieme alle istituzioni. La giornata si svolgerà presso il Parco Giordano Sangalli a Torpignattara, Roma a partire dalle ore 9,00. La redazione di FORUM PA ne seguirà gli sviluppi. per saperne di più

News

Al via @Two!Salute! L’iniziativa che si rivolge ai giovani nativi per costruire insieme la sanità digitale del futuro. @Two!Salute!, promossa da Arsenàl.IT, si rivolge ai nativi digitali, puntando a coinvolgere gli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole secondarie di secondo grado della Regione Veneto sul tema dell’innovazione applicata alla sanità. Un vero e proprio concorso per premiare idee per il miglioramento del sistema sanitario regionale attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. per saperne di più

Un catalogo per le app della PA

Le app per smartphone hanno modificato il modo in cui l’utente fruisce di internet e anche la PA ha cominciato a sperimentarle. Ma quali sono le esperienze già avviate? Per tracciare un quadro delle app della PA stiamo creando un “catalogo” e contiamo sulla partecipazione di tutta la nostra community per alimentarlo e tenerlo aggiornato. Chiunque di voi può segnalare una app non ancora presente nel nostro catalogo attraverso il form on line. La redazione di FORUM PA provvederà a verificare la segnalazione e a inserirla nel catalogo.

Kemler-ONU

Beato chi lo sApp

Segnalazioni

Green economy per uscire dalle due crisi – Rapporto 2012. Che cosa fa di un’attività economica un’attività green? Cosa significa esattamente green economy? Chi la sta facendo in Italia? Con quali risultati? A Roma il 14 dicembre 2012 si terrà la presentazione del primo rapporto sull’economia verde in Italia, realizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e dall’ENEA, a cura di Edo Ronchi e Roberto Morabito. per saperne di più

Riprogettare la sanità. Modelli di analisi e sviluppo. Venerdì 14 dicembre 2012 a Roma avrà luogo la presentazione del libro di Roberto Vaccani “Riprogettare la sanità. Modelli di analisi e sviluppo” edito da Carocci. Parteciperanno Renato Balduzzi, Ministro della salute; Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia; Fulvio Moirano, Direttore di Agenas; Giovanni Monchiero, Presidente FIASO; Lino Del Favero, Presidente Federsanità ANCI. per saperne di più

Premiazione concorso OpenApp Lombardia. “OpenApp Lombardia” è un concorso dedicato a maggiorenni under 35 che desiderano mettersi in gioco realizzando web app o app per dispositivi mobili utilizzando i dati aperti, messi a disposizione dalle pubbliche amministrazioni e dalle aziende private. Sabato 15 dicembre alle ore 10 all’auditorium di Palazzo Lombardia si terrà l’evento di premiazione. per saperne di più

Il ruolo delle Aziende Sanitarie nelle Reti Cliniche in Italia Il 19 dicembre, a Roma sarà presentata la ricerca “Il ruolo delle Aziende Sanitarie nelle Reti Cliniche in Italia”. Lo studio è il frutto di oltre un anno di lavori dell’Osservatorio sulle Reti cliniche promosso dalla FIASO ed ha visto il supporto scientifico di SDA Bocconi, i cui ricercatori hanno accompagnato le riflessioni dei professionisti che, sul campo, hanno visto nel tempo nascere e consolidarsi, in modo variabile nei diversi sistemi regionali, le reti cliniche. per saperne di più

FORUM PA.IT | periodico informativo sull’innovazione nelle pubbliche amministrazioni e nei sistemi territoriali | Pubblicazione telematica iscritta presso Registro della stampa del Tribunale di Roma | Reg. n. 182 del 2 maggio 2008

 

<<<0>>>

Da ForumPa

Giovedì 13 dicembre a partire dalle ore 12.30 l’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture e FORUM PA organizzano un Webinar (seminario on line) destinato ad illusrare le novità contenute nella determina n° 4 del 10 ottobre scorso sul “Bando tipo”. Il seminario prenderà quindi in esame alcune delle cause tassative di esclusione dalle gare.

“Bando tipo”, standardizzazione e trasparenza nelle gare di appalti pubblici

Seminario on line Giovedì 13 dicembre 2012
ore 12.30 – 14.00

Con determina n. 4 del 10 ottobre scorso l’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici ha pubblicato il “bando tipo” contenente le indicazioni generali a cui le stazioni appaltanti dovranno attenersi per la pubblicazione dei bandi di gara e le clausole relative alle cause tassative di esclusione.
Il documento, sottoposto a due consultazioni (nel mese di settembre 2011 e di luglio 2012) ed al parere del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, introduce importanti elementi di trasparenza e standardizzazione nel settore degli appalti pubblici e costituisce il quadro giuridico di riferimento sulla base del quale le stazioni appaltanti sono tenute a redigere la documentazione di gara. Successivamente all’approvazione del “bando-tipo”, l’Autorità procederà ad elaborare specifici bandi tipo distinti in base all’oggetto del contratto (lavori, servizi o forniture) che conterranno le ulteriori puntuali indicazioni sulla gestione della gara.

Obiettivo del Webinar è quello di illustrare i punti salienti della determina, esplicitandone gli obiettivi e chiarendo in che modo l’Autorità ha inteso interpretare il mandato del legislatore. Il seminario prenderà quindi in esame alcune delle cause tassative di esclusione dalle gare.

Interverranno

  • Lorenza Ponzone – Dirigente generale della Regolazione del mercato, Studi, legislazione AVCP
  • Chiara Fabrizi – Ufficio Regolazione AVCP
  • Interazione con i partecipanti

La partecipazione all’evento è gratuita. Per iscriversi al webinar cliccare qui

ATTENZIONE: prima di iscriversi si consiglia di verificare che il proprio computer sia settato nel modo corretto seguendo le indicazioni presenti a questo link

ATTENZIONE II: La piattaforma permette l’ingresso di massimo 500 utenti in contemporanea. Pertanto in caso di superamento del limite massimo l’iscrizione non garantisce l’accesso. Si raccomanda di collegarsi qualche minuto prima dell’orario esatto di inizio del webinar per essere sicuri di poter accedere


Prima di accedere all’evento ricordarsi di:

  • disattivare il blocco popup del proprio browser (internet explorer, firefox, chrome, o altro)
  • abilitare i cookie
  • abilitare e aggiornare java e javascript effettuando eventualmente l’aggiornamento (qui trovate il download del pacchetto)
  • chiudere altre applicazioni che utilizzano la tecnologia VOIP (ad es. skype)

NB La redazione di FORUM PA ha realizzato un tutorial che spiega passo passo come registrarsi all’evento e partecipare al webinar e un elenco di domande frequenti (FAQ – Frequently Asked Questions) per provare a rispondere ai quesiti principali.

Per ogni ulteriore informazione
info@forumpa.it

06684251

 

<<<0>>>

Numero 257 di giovedi 29 novembre 2012

Editoriale

Incarichi fiduciari nella PA: sì o no? Nella foga televisiva di una puntata di Ballarò, Matteo Renzi la settimana scorsa ha coraggiosamente affermato, nella forma tranchant che gli è propria, di immaginare nella Pubblica Amministrazione che tutti gli incarichi dirigenziali di vertice siano a termine e soggetti ad una valutazione di risultato. Immediata è stata la risposta delle associazioni di dirigenti che hanno ricordato al sindaco di Firenze la caratteristica costituzionale di imparzialità della PA e, rinvenendo nelle sue parole un evidente rischio di una PA ancella della politica, hanno rivendicato una volta di più la separazione della politica dall’amministrazione. È interessante che queste critiche siano arrivate più forti dalle associazioni dei dirigenti “più giovani”. continua

Webinar

“Bando tipo”, standardizzazione e trasparenza nelle gare di appalti pubblici. Giovedì 13 dicembre a partire dalle ore 12.30 FORUM PA in collaborazione con l’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture organizza un Webinar (seminario on line) destinato ad illustrare le novità contenute nella determina n° 4 del 10 ottobre scorso sul “Bando tipo”. Il seminario prenderà quindi in esame alcune delle Continua a leggere »

 

<<<0>>>

Ricevo e divulgo da ForumPa

“Cari Amici,

ancora una volta vogliamo coinvolgere la nostra community in una riflessione su temi che riteniamo importanti per il futuro del nostro Paese e lo facciamo utilizzando il nostro Panel PA.

Qual è il grado di trasparenza e di accessibilità da parte del semplice cittadino alle informazioni della PA?

Quanto è importante un adeguamento della normativa italiana a quella del resto del mondo democratico (Freedom of Information Act – FOIA) e alle disposizioni della Commissione Europea in tal senso? Quale valore aggiunto costituirebbe un FOIA per un buon governo della cosa pubblica, per la partecipazione democratica dei cittadini alle decisioni della PA, per contrastare l’opacità dei procedimenti pubblici?

Il Panel rimarrà aperto fino a venerdì 7 dicembre 2012.

Grazie in anticipo per la collaborazione!

Per completare il questionario cliccare qui

Le risposte a questo sondaggio sono anonime”

 

<<<0>>>

Editoriale

La PA e l’innovazione nei programmi dei candidati alle primarie del centrosinistra. Come sapete il 25 prossimo si vota per le primarie del centrosinistra, mi è sembrato interessante quindi, specie in un momento molto confuso e polemico come questo, guardare cosa i programmi dei cinque candidati raccontano su quale sia la PA a cui tendono e quale peso abbia per loro l’innovazione. Ovviamente faremo lo stesso anche per le primarie del centrodestra, quando saranno definiti programmi e candidature. continua

Appuntamenti Continua a leggere »

 

<<<0>>>

Editoriale

Per ora 4.028 eccedenze nella PA: troppe o troppo poche? Prima la comunicazione di Patroni Griffi in un incontro a porte chiuse ai sindacati, poi un twitter con la cifra, infine una tabella proposta sul sito istituzionale: cominciano ad uscire i numeri dei dipendenti pubblici in sovrannumero. Su circa 93.000 dipendenti ci sono 4.028 impiegati di troppo (4,3%), mentre si parla di un eccedenza di 48 dirigenti generali e 439 dirigenti di seconda fascia. Come sempre annunci di questo genere suscitano molte reazioni, anche emotive. Noi però siamo gente appassionata, ma che cerca di ragionare a mente fredda e quindi vi propongo un’analisi che parte dai fatti, legge poi le reazioni, spiega le parole e alla fine, ma solo alla fine propone una provvisoria e personale valutazione. continua

Appuntamenti Continua a leggere »

 

Smart City Exhibition 2012 (Bologna, 29-31 ottobre)

ICity rate: a Bologna premiate le città italiane più smart. In occasione dell’apertura della manifestazione Smart City Exhibition il 29 ottobre a Bologna verranno presentati i risultati di ICity Ranking, la classifica delle città intelligenti italiane realizzata da FORUM PA. I capoluoghi di provincia italiani sono stati messi a confronto sulla base di oltre cento indicatori riferiti alle dimensioni della governance della città, dell’economia, della mobilità, dell’ambiente, del capitale sociale e della qualità dei servizi che hanno poi permesso di arrivare alla classifica finale. ICity rate dove la I evoca Innovazione, Inclusione, Interazione, Intelligenza. continua

Smarter Cities…secondo IBM. Il Programma delle Nazioni Unite per gli Insediamenti Umani nel suo report “State of the world’s city 2011” è stato chiaro: le città ospitano la maggior parte della popolazione mondiale. Continua a leggere »

 

Editoriale

Decreto sviluppo bis: ora abbiamo qualche mattone per l’Agenda digitale, ma non basta. Sono troppi anni che andiamo sbavando per uno straccio di presa di posizione di Governo sull’Agenda Digitale del Paese per sparare addosso al nuovo decreto legge, che finalmente dedica a questo aspetto fondamentale dello sviluppo una buona parte dei suoi 38 articoli. E questa è senz’altro una buona notizia. Cerchiamo quindi di essere positivi anche nelle critiche: volevamo costruire un importante ed ambizioso palazzo e abbiamo intanto messo giù, sul terreno del cantiere, un po’ di mattoni. continua

Smart City Exhibition 2012 (Bologna, 29-31 ottobre) Continua a leggere »

 

Editoriale

Povera trasparenza, morta asfissiata! Tartassata dalla crisi, trascurata per un’urgente spending review, coinvolta in salvaRuby e altre amenità la trasparenza delle pubbliche amministrazioni versava già in uno stato comatoso, mostrando palpiti di vita solo in pochi illuminati enti locali. L’affastellarsi di norme, di specifiche, di commi che, ricordando quello che era già obbligatorio lo prescrivono nuovamente, ma con originali dettagli, la stanno uccidendo. Mentre moltiplichiamo le leggi, sempre più dettagliate e potenzialmente “decisive”, scopriamo candidamente che le norme che c’erano che, se applicate, avrebbero già cambiato il volto delle amministrazioni, rimangono ancora totalmente lettera morta. Volete delle prove? Vi suggerisco qualche lettura. continua

Smart City Exhibition 2012 (Bologna, 29-31 ottobre) Continua a leggere »

 

Editoriale

Il buco e la foca. Riflessioni su una ripresa che tarda ad arrivare. Sì, lo confesso, l’immagine pulita di un buco nel ghiaccio, intorno a cui stiamo tutti aspettando che emerga la mitica “ripresa” mi piace assai di più del famoso tunnel con una luce in fondo, che poi non sai mai se è l’uscita o un treno che ci viene addosso! Il punto è che, per quanto posso vedere, stiamo tutti aspettando infreddoliti che la foca esca di nuovo dallo stesso buco in cui si è inabissata. Ecco io credo che non sarà quello il buco da cui riuscirà e che con grande probabilità neanche sarà la stessa foca. Fuor di metafora già tre anni fa in un editoriale dal titolo “La crisi e poi?” citando Rampini incitavo a non sprecare la crisi, ma ad operarci per cambiamenti sostanziali. Molta acqua è passata sotto i ponti, ma ancora non vedo quella svolta che potrebbe aiutarci a non congelarci in un’attesa forse vana. continua

Smart City Exhibition 2012 (Bologna, 29-31 ottobre) Continua a leggere »

 

Editoriale

Le città a colori: diversità, disomogeneità, relazioni siano valori non problemi. L’Italia ha un drammatico problema di rapporto debito/PIL. Per uscirne occorre ridurre il debito e tornare a crescere. Per fare questo in modo più rapido possibile e in un quadro di competizione globale, le città rappresentano i nodi decisivi di rete da rafforzare, aiutare, stimolare. Questa volta come editoriale vi voglio regalare un breve saggio sul tema di Mauro Bonaretti, direttore generale di Reggio Emilia e presidente di Andigel che i nostri lettori ben conoscono. Mauro parte dallo stato dell’arte, non certo soddisfacente, del rapporto tra governo centrale e autonomie locali per lanciare un appello che è anche un manifesto culturale: abbandoniamo la visione delle città in bianco e nero e abbracciamo il progetto di una città a colori dove diversità, disomogeneità, relazioni sono valori non problemi. continua

PAssepartout Continua a leggere »

 
ForumPaNet – Numero 241 di venerdi 14 settembre 2012

Editoriale

Con Digitalia si apre il cantiere delle “Comunità intelligenti”. Il prossimo decreto Digitalia, che abbiamo letto in una bozza quasi definitiva, dedicherà un’importante attenzione a creare le condizioni perché nascano e si sviluppino in Italia comunità intelligenti. Già sono stati stanziati fondi per circa un miliardo di euro solo dal Governo, che si aggiungono ai numerosi bandi europei per costruire la più importante azione per l’innovazione che il Paese ha visto negli ultimi anni. In questo clima fortemente dinamico FORUM PA e Bologna Fiere presentano il programma di lavoro di “SMART City Exhibition” che si svolgerà a Bologna dal 29 al 31 ottobre e che, sulla base di una visione “alta” della città e della comunità intelligente, apre un cantiere molto concreto per definire gli obiettivi, studiare le condizioni di fattibilità, aggregare gli attori principali per passare dalle parole ai fatti. continua

PAssepartout

 

PA digitale

Facile la vita in E-stonia! Da più di un decennio piani e promesse di e-gov si rincorrono e scivolano, spesso senza scandalo, attraverso i corridoi sovraffollati degli uffici pubblici. Mentre l’attenzione si sposta su città e intelligenza territoriale, non c’è il rischio di perdere una visione nazionale di e-gov? Se anche così fosse, a guardare l’Estonia si direbbe che niente è perduto. In piena crisi anni ’90, la piccola Repubblica ha elaborato un modello “post-industriale” di e-gov. Così, assicurano a Tallin, è nata l’E-stonia, dove (per dirne una) il 94% dei cittadini compila la dichiarazione dei redditi on line. continua

Open source e ebook: l’esempio del Senato. Il progetto ebook del Senato della Repubblica è partito alla fine del 2011 con l’implementazione del software Scriba eBook Maker realizzato interamente da personale del Senato, per la creazione di eBook a partire dagli atti parlamentari in formato HTML, Xml o Pdf. Ogni utente può Continua a leggere »

© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha