Ricevo dal Servizio Risorse Umane del mio dipartimento e divulgo
 
Oggetto: I: Avvio Corsi”Valutazione della performance” Palermo – I Ed.: 30 Maggio – 6 – 17 Giugno 2013.= II Ed.: 4 – 11 – 14 Giugno 2013. Si trasmettono le note prott. 60650 e 60714 del 22/04/2013 di avvio delle attività formative in oggetto, unitamente ai relativi programmi.
Dette attività formative inizieranno il 30 maggio 2013 per quanto riguarda la I edizione ed il 4 giugno 2013 per quanto riguarda la II edizione e sono rivolte a dirigenti, funzionari direttivi ed istruttori direttivi. Le richieste di partecipazione dovranno essere trasmesse a questo Servizio entro il 10 maggio p.v..
 
 
<<<0>>>
Firma la petizione proposta da Fedro … Petizione Albo dei candidati a incarichi presso la P.A.
<<<0>>>
Perchè non aderisci a “Perchè no”! Vuoi sapere come si fa? Leggi … Aderisci a Perchè no, l’invito di Paolo Luparello … e …  Manifesto, … Bozza di statuto… e … per scaricare il modulo di adesione clicca su …  Perche no modulo di adesione e notizie
<<<0>>>
 
 
Ricevo e divulgo
 
Oggetto: Laboratori Project Cycle Management (PCM). – FormezPASi trasmette la nota del Servizio VII Dipartimento Funzione Pubblica prot.
n. 59662 del 19/04/2013 con allegata informativa del Formez, relativa
ai Laboratori indicati l’oggetto che si svolgeranno anche a Palermo.

Le candidature del Personale interessato possono essere presentate con le
modalità indicate nella suddetta nota.

 
 
Un dato di fatto … Formazione, situazione incandescente
Qualcuno non butta acqua sul fuoco e … “Vi daremo fuoco”. Minacce a Crocetta La Procura apre un’inchiesta
e lui salta subito alle conclusioni … Incendio negli archivi della Formazione Il governatore Crocetta: “E’ doloso”Formazione, incendio in assessorato Crocetta: “E’ doloso”
ma a quanto pare non è così … Formazione, rogo in assessorato “Non è un incendio doloso”
e se prima di agire si riflettesse o si attivasse il cervello?

Firma la petizione proposta da Fedro … Petizione Albo dei candidati a incarichi presso la P.A.

 

 

Prot. n. 31473 PALERMO 27/02/2013

OGGETTO:Avvio Corso sul tema “Gestione delle risorse umane”.  Palermo – 1 Ed. PA 2013 nei giorni 8 e 9 Aprile 2013.

Ai Dirigenti Generali

Ai Referenti formativi

Ai Responsabili degli Uffici di diretta collaborazione

del Presidente e degli Assessori

Ai Responsabili degli Uffici Speciali

Ai Dirigenti preposti agli uffici periferici di Palermo

A tutti i Dirigenti di Aree e Servizi del Dipartimento del Personale

Agli Uffici Giudiziari di Palermo

e,p.c. All’Università degli Studi di PALERMO Dip.to Studi Europei e Integrazione Internazionale “DEMS”

Alle OO.SS.

LORO SEDI

Si comunica che, nell’ambito della collaborazione con “l’Università degli Studi di PALERMO”, è stato organizzato il corso: “Gestione delle risorse umane”.

Il corso, della durata complessiva di 2 giornate/aula, si svolgerà presso i locali del DEMS – viaMaqueda, n. 324 – Palermo dalle ore 8,00 alle ore 14,30 nei giorni 8 e 9 Aprile 2013 ed è riservato a dirigenti e funzionari direttivi .

La presente è, altresì, inviata a seguito dell’intesa con le OO.SS., agli Uffici Giudiziari presso cui prestano servizio i dipendenti regionali.

I destinatari della presente, ai quali è fatto carico della diffusione, inoltreranno le richieste di partecipazione entro il più breve tempo possibile, alla mail del responsabile della gestione del percorso formativo: vincenza.cusumano@regione.sicilia.it ( tel. 091-7073241 )

f.to Il Dirigente del Servizio  Dott. Antonino Cangemi”

“ASSESSORATO REGIONALE DELLE AUTONOMIE LOCALI E DELLA FUNZIONE PUBBLICA

Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica e del Personale

Servizio 7 Formazione e Qualificazione Professionale del Personale Regionale

Viale Regione Siciliana, 2194 – 90135 PALERMO

tel. 091/7073234 – telefax 091/7073950 – 701- 211

e-mail: servizio7.fp@regione.sicilia.it”

 

 

Visti i tempi che corrono la partecipazione a questo corso è diventato un “must”!!!

“Avvio corso: Contrasto della corruzione e garanzia della legalità all’interno delle P.A. – 1^ Ed. 2013

Si trasmette la nota prot. n. 37933 dell’11/03/2013 relativa all’oggetto contenete le indicazioni sul corso proposto.
Le candidature dovranno essere trasmesse a questo servizio entro il 25 marzo p.v..

Servizio Risorse Umane.”

 

Ricevo e divulgo

 

“Si comunica che, nell’ambito della formazione interna, è stato organizzato il corso ” L’autonomia speciale della Regione Siciliana “.

Il corso, della durata complessiva di 2 giornate/aula , si svolgerà presso i locali sala conferenze – piano terra – Dipartimento Funzione Pubblica – Viale Regione Siciliana, 2194 dalle ore 08.00 alle ore 14.30 nei giorni 26 – 27- Marzo – 2013 ed è riservato a istruttori direttivi e collaboratori e operatori .

Responsabile del corso sarà il Dott. Antonino Cangemi – Dirigente del Servizio 7.

La presente è, altresì, inviata a seguito dell’intesa con le OO.SS., agli Uffici Giudiziari presso cui prestano servizio i dipendenti regionali.

I destinatari della presente, ai quali è fatto carico della diffusione, inoltreranno le richieste di partecipazione entro il più breve tempo possibile, alla mail del responsabile della gestione del percorso formativo giorgia.paparcuri@regione.sicilia.it ( tel. 091-7073287 )”

 

Il Servizio 7, Formazione e Qualificazione Professionale del Personale Regionale, del Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica e del Personale dà notizia con la nota prot. n. 29579 del 22/02/2013, dell’ “Avvio Corso sul tema “Profili sostanziali e processuali del contenzioso del lavoro e pensionistico. Gestione dei titoli giudiziali e di condanna” . Palermo 1 Ed. Palermo  2013 – nei giorni  28 e 29  Marzo 2013. “

Le candidature del Personale interessato devono essere inviate a questo Servizio entro il 5 marzo 2013.

 

 
 
Un giorno, un dirigente generale in “momentanea” difficoltà (in attesa di conferma) mi disse la sua sui dipendenti regionali. “I dipendenti regionali sono come le pecore quando sono attaccate dal lupo … isolano la pecora aggredita”.
 
Come dargli torto leggendo i comunicati che si leggono sulla vicenda “devastante” del “trasferimento coatto” di gran parte dei dipendenti del dipartimento della formazione professionale. L’ultimo che mi è stato segnalato è quello della Dirsi (associazione dirigenti) … COMUNICATO SUGLI AVVENIMENTI ALLA FORMAZIONE PROFESSIONALE … un autentico gioiello di equilibrismo … complimenti!
 
Siamo in presenza di una palese violazione dei diritti dei lavoratori e i sindacati dovrebbero porre in essere azioni “concrete” ed eclatanti a loro tutela … non sembra aversi notizia di incatenamenti ai palazzi delle istituzioni!
 
E invece sembra prevalere il dubbio (… che ci sia del vero? Più di qualcuno sembra domandarsi! …) sulla innocenza dei colleghi, oltre che il timore di doversi confrontare con un personaggio del calibro mediatico del presidente … mi sento carne da macello!
 
Ma sicuramente i sindacati staranno già intraprendendo importanti iniziative!!!
 
Ricevo e divulgo

“Oggetto: XIII OSSERVATORIO DELLA P.A.: Formazione Manageriale e Sviluppo Organizzativo – prot. n. 167 del 23-1-2013

Vi trasmettiamo il programma del

XIII Osservatorio del  CERISDI sull’evoluzione dei fabbisogni nella P.A.
“Formazione Manageriale e Sviluppo Organizzativo”
che si svolgerà il prossimo 8 febbraio 2013, dalle ore 9,00 alle ore 14,00.
La giornata, seguito ideale del percorso avviato l’anno scorso, è un evento di particolare rilevanza, organizzato in collaborazione con l’Associazione delle scuole di management italiane (ASFOR) di cui il CERISDI è socio.
Sono previsti interventi di illustri relatori in rappresentanza di prestigiose istituzioni nazionali. 
Vi invitiamo a segnalare il Vostro interesse, tramite Referente Formativo, al Dipartimento Funzione Pubblica, Serv. 7.   
Si allega format provvisorio – seguirà dépliant ufficiale  –  Osservatorio 2013 programma definitivo
 
Cordialmente
Giovanna Aiello
 
 
* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
Dott.ssa Giovanna AIELLO – Responsabile dell’Area Formazione
CERISDI – Centro Ricerche e Studi Direzionali
Castello Utveggio – Via P. Ennio Pintacuda n.1 – 90142 Palermo – Italy
tel.  091-6379921 – 091-6379911;    fax  091-6372570
e-mail   giovanna.aiello@cerisdi.org – formazione@cerisdi.org 
sito web   www.cerisdi.org

 

 

 
Al post … Crocetta caccia i dipendenti dalla Formazione. Ma lo può fare? … è stato postato un commento da “La Sibilla Cumana” che ritengo meritevole di maggiore visibilità e così ve lo propongo.
 
“Brutta storia che si ripete!
Si spara nel mucchio per non colpire i veri responsabili.
E’ come quando si fanno le circolari che “offendono” la dignità di tutti i lavoratori, per non fare i provvedimenti disciplinari a chi non rispetta le regole, screditando tutta la P. A.
Dai “servizi/articoli” che ho letto, il messaggio è: Queste persone hanno sbagliato e vanno punite con il trasferimento. Il Presidente, però, tiene a precisare che non si tratta di un provvedimento discriminatorio o punitivo, ma una normale rotazione.
Allora la domanda che nasce spontanea è: quali sono stati i criteri seguiti per l’individuazione del personale da trasferire? (Forse i più anziani in termini di servizio nel Dipartimento e nel settore specifico. Ma non mi sembra che sia così, almeno dai vari commenti).
Chi ha fornito le informazioni alla stampa, anche prima che i provvedimenti venissero notificati agli interessati? e con quali motivazioni?
Cfr http://www.linksicilia.it/2013/01/formazione-una-rotazione-per-bloccare-i-pagamenti-e-favorire-i-licenziamenti/
Su circa 19 dirigenti, se ne possono trasferire 6 e su 65 funzionari direttivi del Dipartimento, se ne possono trasferire 54?
I lavoratori hanno visto negli ultimi anni solo rinnovi contrattuali che vertono sull’etica e sui procedimenti disciplinari, ma il rispetto delle norme contrattuali è a senso unico?
Vengano fatti i dovuti accertamenti e chi ha sbagliato paghi, ed anche pesantemente; ma non si può continuare con una campagna denigratrice degli impiegati regionali tout court.
Ciascuno si faccia carico delle proprie responsabilità: politica, amministrazione, sindacati (a proposito dove sono?). Ben venga la moralizzazione, ma che sia sistemica e non occasionale e da palcoscenico.
Controlli, programmazione e trasparenza (criteri di nomina, di valutazione, di efficienza ed efficacia delle risorse messe a disposizione per il raggiungimento degli obiettivi, in termini di risorse economiche ed umane, interne ed esterne all’amministrazione del bene comune) devono essere le parole chiave usate trasversalmente in tutti i settori.
Spesso la P.A. (non sempre senza un suo livello di responsabilità) viene sostituita dalla politica, dalle consulenze esterne e dalla assistenza tecnica.
Ben vengano le collaborazioni, ma che ruoli e funzioni vengano ben distinti: le consulenze e l’assistenza tecnica devono entrare in un processo di crescita reciproca per liberare risorse e non per essere mortificate. Si valuti la capacità di crescita, di collaborazione, della condivisione delle conoscenze e della circolazione delle informazioni, della valorizzazione delle competenze, piuttosto che fare riferimento ad una rete di relazioni che esula dalle competenze della pubblica amministrazione, che è la sola che può assicurare la continuità e la storia amministrativa dell’ente pubblico. Il tutto, naturalmente, nel rispetto della persona umana e della sua dignità in quanto lavoratore (di qualsiasi settore).
Un’ultima domanda: quante donne su quanti uomini sono oggetto del trasferimento?”
 
Ricevo, divulgo e commento
 
“COMUNICATO STAMPA
Crocetta: Rivoluzione o Dittatura?
Sono  già stati firmati i primi  ordini di servizio relativi al trasferimento del personale all’interno dell’Assessorato alla formazione . Per quello che ci risulta   Si tratta di  dipendenti  che, in massima parte, non hanno mai avuto nulla a che vedere con la Formazione Professionale, che hanno appreso stamani dalla stampa del loro trasferimento d’imperio  disposto dal presidente della Regione e dall’assessore alla Formazione.
Tra questi, anche 6 dirigenti .
Feriscono  le  dichiarazioni del Presidente e dall’Assessore riportate sulla stampa  per le modalità con cui vengono esposti alla gogna mediatica dei lavoratori per i quali non risulta accertata responsabilità o colpe di alcun tipo.
Questa organizzazione ha da sempre individuato nella rotazione dei  dirigenti e dei funzionari  un criterio prioritario nella organizzazione degli uffici e quindi non è contraria a provvedimenti di questa natura.
Questo però quando la stessa è conseguenza di una azione concertata secondo le regole di convivenza sociale e saremmo portati a dire civile che regolano l’andamento della pubblica Amministrazione.
Se l’Amministrazione, pertanto, non dovesse recedere da tale iniziativa attivando le azioni di concertazione necessarie e chiarendo a mezzo stampa che l’onorabilità dei dipendenti citati non è in discussione la CISL sarà costretta ad attivare ogni forma di lotta in difesa dei propri iscritti e dei lavoratori tutti.
Palermo 23/01/2013
Il Responsabile Dip. Regionali, Paolo Montera”
 
Dalla stampa:
  1. Dipendenti regionali della Formazione trasferiti occupano uffici
  2. Scandalo Formazione, il pugno di Crocetta trasferiti i dipendenti dell’assessorato
  3. Scandalo Formazione, trasferiti dirigenti e funzionari: i primi nomi
  4. Formazione, dirigenti in rivolta: “Non siamo ladroni” … ma questo “segretario speciale” sa di cosa parla … “concertazione tra Presidente e Assessore alla Formazione”?
  5. Scandali alla Formazione, trasferimenti per sessanta dipendenti … e non è un provvedimento punitivo? Serve solo per andare sulle prime pagine dei giornali?
  6. Formazione, Crocetta: “E’ partita la rivoluzione” … dobbiamo aspettarci altre puntate?
  7. Formazione, la parola ai sindacati: no ai trasferimenti o sarà sciopero … veemente reazione dei sindacati!
 Non conosco le vicende della “Formazione” se non tramite gli articoli sulla stampa (poco quindi!). Dagli articoli che ho selezionato non si capisce granchè … di sicuro non ci sono provvedimenti giudiziari in carico al personale trasferito … non se ne fa cenno!
Mi domando:
  1. di che concertazione parla il segretario particolare dell’assessore Scilabra?
  2. sono state sentite le organizzazioni sindacali?
  3. lo sanno che un dirigente non si può rimuovere se non alla fine dell’incarico?
  4. quale è il provvedimento con il quale sono stati disposti i trasferimenti?
  5. quale è stato il ruolo della funzione pubblica?

Avranno una risposta queste domande?

Speriamo che il sindacato o i legali dei colleghi chiedano l’accesso agli atti e verifichino quale percorso normativo è stato seguito nell’adozione di un provvedimento che, al di là del “non c’è niente” del presidente, è un provvedimento “infamante” per le modalità con cui è stato prodotto e per il risalto che gli è stato dato dagli stessi componenti del Governo. 
Alla luce delle notizie di dominio pubblico non posso che esprimere la mia solidarietà ai colleghi “vittime” di un provvedimento caratterizzato, a mio modo di vedere, da non pochi profili di illegittimità! 
Sotto a chi tocca … mi sembra di poter dire!
Cosa aspetta il sindacato? Siamo sicuri che non ci siano le condizioni per iniziative più “incisive”? 
Con questa vicenda, e con ciò che seguirà con la paventata “riorganizzazione” dei prossimi giorni, il sindacato riceverà il definitivo colpo di grazia … siamo all’eutanasia?

 

 
Ricevo e divulgo
 
Corso CERISDI 2013 ” LA QUALITA’ DEL SERVIZIO PUBBLICO IN ITALIA ED IN EUROPA”
 
Si terrà nei giorni 30 e 31 gennaio p.v.
 
Per leggere la nota del servizio formazione del dipartimento della funzione pubblica e il programma del corso clicca sui link che seguono:
 
 
Manzonianamente parlando questo titolo si potrebbe dare alla iniziativa relativa alla “… Presentazione programma formativo della S.S.P.A. per dirigenti e funzionari direttivi della Regione. …”.
 
Prima lo spostamento dalla sede del Cerisdi a quella del Dipartimento della Funzione Pubblica e adesso il rinvio a data da destinarsi come si può leggere nella nota trasmessa dal servizio competente del Dipartimento della Funzione Pubblica …
 
“Con riferimento alle note prot. nr. 5505 del 14/01/2013, nr. 6376 del 15/01/2013 e alla nota prot. nr. 6628 del 15/01/2013 spiace comunicare che per improvvisi impegni istituzionali sopravvenuti, la presentazione del programma formativo della S.S.P.A. per dirigenti e funzionari direttivi della Regione, è rinviata ad altra data che sarà tempestivamente comunicata alle SS.LL.”
 
Ma si tratta di un problema di ingorgo istituzionale o c’entra qualcosa l’iniziativa dell’assessore Scilabra … Formazione, Scilabra: “Rimodulare progetti Formez e Sspa” …? Speriamo bene!
 
Ricevo e divulgo dalla Funzione pubblica
 
La Funzione pubblica segnala anche una ERRATA-CORRIGE (  S.S.P.A. RETTIFICA  ). La presentazione del Programma formativo avverà nella sede in appresso specificata e non presso il Cerisdi come indicato in una precedente comunicazione di cui anche in questo blog avevo dato notizia (… Programma formativo della S.S.P.A. per dirigenti e funzionari direttivi della Regione …)
 
Prot. n. 6608 del 15/01/2013
 
OGGETTO: Presentazione programma formativo della S.S.P.A. per dirigenti e funzionari direttivi della Regione.
  • Ai Formatori interni
  • e, p.c. Alla S.S.P.A.
LORO SEDI
 
Si invitano le SS.LL. a partecipare al convegno di presentazione del programma formativo  della SSPA rivolto a dirigenti e funzionari direttivi che si terrà il giorno 21/01/2013 presso la  sala conferenze del dipartimento della Funzione Pubblica e del Personale dalle ore 09,00  alle ore 13,30.
f.to IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO  (Antonino Cangemi)

 

 
 

Errata-Corrige Leggi http://www.bulugre.eu/fedro/?p=18645 – modifica della sede della presentazione

 
Con la nota Prot. n. 5505 del 14/01/2013, a firma del dg Bologna, il dipartimento della funzione pubblica dà notizia della  “Presentazione programma formativo della S.S.P.A. per dirigenti e funzionari direttivi della Regione”
 
Il testo della nota:
 
“Si comunica che il 21/01/2013 presso il salone del CERISDI sarà presentato il programma formativo della S.S.P.A. destinato ai dirigenti e ai funzionari direttivi dell’Amministrazione Regionale.
All’incontro, che avrà inizio alle ore 09,00 e si chiUderà alle ore 13,30, parteciperanno l’Assessore delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, dott.ssa Patrizia Valenti, e Il Presidente della S.S.P.A., prof. Giovanni Tria.
Nel corso della giornata si darà particolare rilievo alla presentazione del master per dirigenti che verrà realizzato nell’ambito del programma formativo e ai temi dell’etica pubblica, del contrasto alla corruzione e ai tentativi di infiltrazione mafiosa nella P.A., della trasparenza su cui faranno perno i percorsi formativi in cantiere.
Con successiva nota sarà diffuso il programma dettagliato dell’incontro.”
 

Ricevo e divulgo

CORSO “NOZIONI DI CONTABILITA’ E BILANCIO DELLA REGIONE SICILIANA”

Per saperne di più clicca Qui

 

Ricevo e divulgo …

Abbiamo il piacere di trasmettervi il programma del Corso

STALKING: CHE FARE? Aspetti psicologici, penali, processuali penali e risarcitori.

Il corso, inserito nel Catalogo dell’offerta formativa CERISDI 2013, offre spunti di riflessione su un tema – purtroppo – molto attuale. Saranno proposti i diversi punti di osservazione del fenomeno, al fine di contribuire allo sviluppo di una rete fra i diversi interlocutori, per promuovere azioni coordinate di intervento ma soprattutto di prevenzione dello stalking.

Il corso, della durata di 16 ore suddivise in 4 moduli, propone un approccio multidisciplinare, con il contributo di importanti esperti e le testimonianze degli operatori, ad un prezzo decisamente competitivo.

Al termine del corso, a coloro che avranno frequentato almeno l’’80% delle ore di formazione, oltre all’attestato di partecipazione verrà rilasciata la certificazione dei crediti formativi utili ai fini della formazione permanente degli avvocati. Sono inoltre previste agevolazioni e riduzioni per iscrizioni
multiple (v. scheda d’iscrizione).

In allegato il programma di dettaglio e la scheda d’iscrizione, scaricabili anche dal sito www.cerisdi.it. Siamo a disposizione ai recapiti in basso per qualsiasi ulteriore chiarimento .

Cordialmente
Giovanna Aiello

Responsabile dell’Area Formazione

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
CERISDI – Centro Ricerche e Studi Direzionali
Castello Utveggio –
Via P. Ennio Pintacuda n. 1 – 90142 Palermo – Italia
091-6379911; fax 091-6372570
Per informazioni: Dott.ssa Giulia SATARIANO 091-6379929
e-mail giulia.satariano@cerisdi.org; formazione@cerisdi.org
sito web www.cerisdi.org

Programma e scheda di iscrizione al corso:

 
<<<0>>>
Tutti hanno a cuore le sorti dei lavoratori … Incontro Scilabra-sindacati “Attenzione ai lavoratori” … in questo articolo si parla di 10.000 lavoratori della formazione che non percepiscono lo stipendio da un anno! Ma è proprio così? Mi piacerebbe che anche in questo settore si facesse una operazione verità. Quanto costano i lavoratori della formazione professionale in Sicilia? Ma non quanto costano in totale, quanto costano per classi di trattamento economico e per categoria. Quanti dirigenti e quanti componenti dei consigli di amministrazione ci sono in questi enti. Quale è il loro compenso e quale è il compenso dei dipendenti di questi enti? Per tenere in vita questo settore vi vengono destinati centinaia di milioni di euro … ma per fare cosa?
Quali sono i risultati di decenni di formazione professionale? Quanta occupazione hanno concorso a determinare … oltre quella degli enti di formazione stessa?
E se si decidesse di utilizzare diversamente queste risorse? Favorendo, per esempio, la creazione di micro imprese? Quante se ne sarebbero create in tutti questi anni?
Abbiamo un Presidente che licenzia senza battere ciglio 21 giornalisti dell’ufficio stampa ma che non intende mettere in discussione nemmeno uno dei lavoratori della formazione professionale … sempre che la Scilabra interpreti il pensiero e l’azione del Presidente … naturalmente!
 

<<<0>>>

Si parla ancora di controllo di gestione alla Regione Siciliana?

Ebbene si … un corso assolutamente da non perdere … non affolliamoci però … c’è posto per tutti!

La funzione pubblica da notizia del Corso “Elementi di base sul controllo di gestione” – PA 03 e 05 dicembre 2012.

Il corso viene realizzato nell’ambito della cosiddetta “formazione interna” … chissà chi sarà il formatore … non me lo posso perdere … e voi?

Per consultare la nota della Funzione pubblica clicca su Corso base sul controllo di gestione … ma se c’è un corso base ci sarà anche un corso intermedio e uno avanzato … o no?

 

 

<<<0>>>

Continua l’esperienza di “segregazione” dei corsi destinati al personale regionale … da un lato A, B e C e dall’altro D e dirigenti … una riflessione su questo argomento non sarebbe il caso di farla?

Un dipendente di categoria C perchè, in un corso sulla gestione dei fondi comunitari, dovrebbe andare con gli A e B piuttosto che con i D e con i dirigenti?

Mi piacerebbe che qualcuno me ne spiegasse la “ratio”!

Per consultare le note della Funzione pubblica sui corsi “Gestione dei fondi comunitari – 1^ e 2^ Edizione 2012” consulta le note cliccando su    Avvio Gestione dei fondi comunitari I^ Ed (per D e dirigenti) …  Avvio Gestione dei fondi comunitari II^ Ed (per il resto del mondo)

 

<<<0>>>

Ricevo e divulgo

Si trasmettono le note prot. n. 145682 e prot. n. 145686 del 30/10/2012 relative alle due edizioni previste del corso “I reati contro la Pubblica Amministrazione”

Per consultare le note clicca su  Nota avvio I reati contro la Pubblica Amministrazione    e su  Nota avvio I reati contro la Pubblica Amministrazione II^ Ed.

 

<<<0>>>

Ricevo e divulgo

“Oggetto:avvio del Corso UE3 – FONDI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA: GESTIONE E RENDICONTAZIONE – prot. n. 2813 del 24 ottobre 2012

Vi comunichiamo che è in avvio il

 

<<<0>>>

Ricevo e divulgo

CERISDI – Programma 2012. Corso F  FEDERALISMO FISCALE IN SICILIA: FISCALITA’ LOCALE E PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ACCERTAMENTO”

Per saperne di più clicca sui link che seguono:

 

<<<0>>>

Ricevo e divulgo

“Prot. n. 142863 PALERMO 24/10/2012

OGGETTO: Master in management per l’Ente Regionale Continua a leggere »

 

<<<0>>>

Ricevo e divulgo

Oggetto: CORSI D’INFORMATICA AVANZATA – PROGRAMMAZIONE SITI WEB II ED.;  DATABASE II II ED.; FOGLIO DI CALCOLO EXCELL III II ED. – Continua a leggere »

 

Ricevo e divulgo

ASSESSORATO REGIONALE DELLE AUTONOMIE LOCALI E DELLA FUNZIONE PUBBLICA
Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica e del
Personale
Servizio 7 Formazione e Qualificazione Professionale del Personale Regionale
Viale Regione Siciliana, 2226 – 90135 Palermo

Prot. N.136842 del 12/10/2012

OGGETTO:Avvio Corso Sul tema “Sistemi operativi: Linux e Windows a confronto”. Palermo – 4 ED. PA – 2012 – nei giorni dal 25 – 26 – Ottobre – 2012 . Continua a leggere »

 

Ricevo e divulgo

“REPUBBLICA ITALIANA – Regione Siciliana
ASSESSORATO REGIONALE DELLE AUTONOMIE LOCALI E DELLA FUNZIONE PUBBLICA
Dipartimento Regionale della Funzione Pubblica e del Personale
Servizio 7 Formazione e Qualificazione Professionale del Personale Regionale
Viale Regione Siciliana, 2226 – 90135 Palermo

Prot. n. 139212 PALERMO 17/10/2012

OGGETTO: Ciclo di webinar sulla valutazione della performance individuale. Continua a leggere »

 

Ricevo e divulgo

“Oggetto: CORSO D’INFORMATICA “DATABASE:CONCETTI BASE, DB RELAZIONALI, DBMS, ACCESS” II ED.

Si invia nota n.133264 del 05/10/2012 relativa al corso in oggetto.
Le candidature dovranno essere trasmesse nel più breve tempo possibile.
Servizio Risorse Umane.”

Per leggere la nota del Servizio clicca su Lettera Avvio database

 

Ricevo e divulgo,

“Oggetto: avvio del corso corso UE2 – prot. 2038 del 20 luglio 2012

 Vi comunichiamo che il 10 settembre prossimo si avvia il

 CORSO UE 2.  EUROPA 2020: METODOLOGIE E STRUMENTI – LABORATORIO DI PROGETTAZIONE – 4 giornate, 10-11-27-28 settembre 2012.

Il Corso è il secondo modulo del PERCORSO EUROPEO.

Vi invitiamo a segnalare il vostro interesse, tramite Referente Formativo, al Dipartimento Funzione Pubblica, Serv. 7.

Per ogni ulteriore informazione potrete contattare il Dott. Enrico Faconti, Responsabile del Corso (091-6391229- enrico.faconti@cerisdi.org)

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
Dott.ssa Giovanna AIELLO
Responsabile dell’Area Formazione
CERISDI – Centro Ricerche e Studi Direzionali
Castello Utveggio – Via P. Ennio Pintacuda n.1 – 90142 Palermo – Italy
tel.  091-6391221 – 091-6391111;    fax  091-6372570

 
Ricevo e divulgo,
<<<0>>>
Vi comunichiamo che il 29-30-31 agosto 2012 si svolgerà il CORSO PM1 -LABORATORIO DI TEAM COACHING – 3 giornate   In allegato il programma. Vi invitiamo a segnalare il vostro interesse, tramite Referente Formativo, al Dipartimento Funzione Pubblica Serv. 7. Per ogni informazione utile potrete contattare il Responsabile del Corso, Dott. Sergio FEDERICO (091-6391227 –  sergio.federico@cerisdi.org). Cordialmente, Giovanna Aiello  – consulta il  corso PM1 2012 coaching
<<<0>>>
Vi comunichiamo che il 6-7-14 settembre 2012 si svolgerà il   Corso B – GLI APPALTI DI FORNITURE E SERVIZI IN SICILIA ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITA’ – 3 giornate – In allegato il programma. Vi invitiamo a segnalare il vostro interesse, tramite Referente Formativo, al Dipartimento Funzione Pubblica Serv. 7.  Per ogni informazione utile potrete contattare il Responsabile del Corso, Dott. Sergio FEDERICO (091-6391227 – sergio.federico@cerisdi.org). Cordialmente, Giovanna Aiello –  Consulta il programma   corso B Appalti forniture e servizi REG
<<<0>>>
Vi comunichiamo che il 6-11-13-17 settembre 2012 si svolgerà il Corso A – MEDIAZIONE CULTURALE NEL MEDITERRANEO – 4 giornate – In allegato il programma. Vi invitiamo a segnalare il vostro interesse, tramite Referente Formativo, al Dipartimento Funzione Pubblica Serv. 7.  (scadenza entro VENERDI’ 3 AGOSTO 2012)
Per ogni informazione utile potrete contattare il Responsabile del Corso, Dott. Enrico FACONTI (091-6391229 – enrico.faconti@cerisdi.org). Cordialmente, Giovanna Aiello – Consulta il programma   corso A MEDIAZIONE CULTURALE settembre 2012
 

 

© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha