Il sogno di Crocetta sta svanendo? Così in campagna elettorale il Presidente aveva salutato la disponibilità di Lucia Borsellino a entrare nella futura Giunta in caso di vittoria. 
Non conosco le carte e quindi non posso entrare nel merito della vicenda. Pongo soltanto una domanda. Perchè l’assessore non può ricorrere a una commissione alla quale affidare il compiti di “sgrossare” la platea dei pretendenti agli incarichi e deve invece ricorrere alla mera “discrezionalità politica”? Certo che c’è da comprendere con quali risorse è stata pagata la “commissione” ma non vedo perchè il vertice politico non possa avvalersi di un supporto! 
 
 
<<<0>>>
Firma la petizione proposta da Fedro … Petizione Albo dei candidati a incarichi presso la P.A.
<<<0>>>
Perchè non aderisci a “Perchè no”! Vuoi sapere come si fa? Leggi … Aderisci a Perchè no, l’invito di Paolo Luparello … e …  Manifesto, … Bozza di statuto… e … per scaricare il modulo di adesione clicca su …  Perche no modulo di adesione e notizie
<<<0>>>
 

<<<0>>>

Abbiamo il nuovo Governo. Il primo, e spero unico per questa legislatura, Governo Crocetta.

Alcuni assessori sono degli sconosciuti ai più, ma questo è un problema di chi non li conosce.

Certamente sono degli sconosciuti nel mondo della Regione Siciliana, tranne tre di loro, Lucia Borsellino, Dario Cartabellotta e Patrizia Valenti.

Pier Carmelo Russo, nell’era Lombardo, aveva inaugurato la stagione dei dirigenti regionali prestati alla politica. La storia adesso si ripete, anzi si moltiplica.

Mi sovvengono alcune considerazioni.

La dirigenza regionale è stata e viene spesso criticata da tutti, eppure tre dirigenti regionali vengono “promossi” al ruolo di assessore … credo che non si possa che trattare di un riconoscimento delle professionalità interne della Regione … e questo non può che fare piacere.

Trattandosi di un Governo “tecnico” avremo a che fare con un Governo stile Monti? Un governo cioè “sganciato” dai partiti? E i partiti che ruolo avranno? Rispetto al governo Monti però qualche differenza sostanziale c’è. Monti non ha vinto le elezioni, Crocetta si. Monti non ha un proprio partito o movimento di riferimento, Crocetta si. Il Governo di Crocetta sarà più longevo del Governo Monti? Lo sapremo soltanto … vivendo!

E infine un’altra notazione sui dirigenti regionali promossi al ruolo di assessore.

Lucia Borsellino e Dario Cartabellotta prima della nomina ad assessori avevano un incarico da dirigenti generali. Patrizia Valenti credo che sia direttore amministrativo all’Università degli Studi di Palermo. Incarichi di tutto rispetto e soprattutto di una certa valenza economica. Se Crocetta manterrà fede all’impegno dovrà ridursi del 50% il proprio trattamento economico, ridurrà anche quello degli assessori? Sappiamo che Battiato ha già rinunciato al compenso e a tutti i benefits … lui è ricco di suo, ma i colleghi dirigenti potranno permettersi una riduzione del proprio reddito? Sappiamo, e qui continuano le analogie con il Governo Monti, che alcuni ministri hanno lasciato incarichi prestigiosi per servire la Patria in un diverso ruolo (Grilli, Barca, Passera quelli che mi ricordo) … sarà così anche per i nostri Borsellino, Cartabellotta e Valenti? Ma Crocetta glielo ha detto? Certamente si e spero che alla cosa verrà dato il giusto risalto!

Un’ultima riflessione. Lombardo senior e junior hanno detto che la storia avrebbe reso giustizia all’operato della presidenza Lombardo … forse non pensavano che già tra i contemporanei ci si ispirasse alle sue gesta!

 

<<<0>>>

Ho provato a leggere gli articoli che segnalo in appresso per tentare di comprendere quali sono state le ragioni che hanno spinto un dirigente generale della Regione a prendere le difese del proprio assessore … sinceramente non sono riuscito a trovarle. Nè, mi sembra, che sulla stampa siano state riportate recentemente notizie alle quali si potrebbe ricondurre la necessità della lettera aperta.

Personalmente, fortunatamente, non sono in grado di dire se la Sanità sia Continua a leggere »

 

Quanta strada dovremo ancora percorrere prima che si possa portare avanti le proprie idee Continua a leggere »

 

Dalle ore 11,30 alle ore 13,00 si è tenuto un incontro di concertazione presso il Dipartimento regionale per le attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico. Per il dipartimento era presente la dg, dott.ssa Borsellino.

La concertazione seguiva l’informativa resa dal dipartimento su una riorganizzazione delle strutture dipartimentali e che prevede una rimodulazione di alcune competenze che vedono la creazione di 3 nuove uno e la soppressione di altrettante.

Nel mio intervento per conto della Cisl-Fp ho rappresentato Continua a leggere »

 

Al 2 settembre 2011, venerdì, ore 11, è stata rinviata la concertazione dell’area della dirigenza che era stata convocata inizialmente per il 16 agosto 2011.

Ci saremo!

 

Ricevo e molto volentieri pubblico. Grazie a L. per le sue sempre puntuali parole.

“A proposito della proposta di nomina a DG della collega Lucia Borsellino, era anche prevedibile e naturale la serie di commenti positivi e negativi in merito.

Vorrei dire anche la mia, attraverso l’analisi di alcune considerazioni:

1) Siamo tutti contenti che venga dato un incarico di tal prestigio ad una professionista serie ed equilibrata e a quel che dicono tanti altri, anche preparata professionalmente, …finalmente era ora!; Continua a leggere »

 

Su Livesicilia sono stati postati diversi commenti sulla possibilità che la collega Lucia Borsellino possa essere nominata dirigente generale presso il diartimento in cui lavora da tempo. Alcuni commenti sono stati così pesanti che Continua a leggere »

© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha