Anche se le agenzie di stampa non fanno i nomi … i nomi già ci sono!

Un collega delle attività produttive “rimosso” mi ha fatto sapere che le liste di “proscrizione” … scusate … “le liste per la valorizzazione altrove delle professionalità” sono nelle mani del sindacato!

Regione, 14 dirigenti su 20 via da attività produttive …

Ma è mai possibile che non si possa fare nulla per impedire tutto questo?
Il sindacato sà soltanto scrivere e nel frattempo subisce … e con esso i lavoratori?
Sarebbe necessaria una azione eclatante e plateale … ma sembra che tutti abbiano paura!
Ma peggio di quello che ci sta succedendo cosa ci può ancora succedere?
E l’assessore, forse senza renderseno conto, ci prende in giro … Regione, il valzer continua: “Acqua e rifiuti, Attività produttive e Cultura” … in quest’articolo afferma “… La valutazione, ha puntualizzato, “viene fatta dai dirigenti regionali in base ai criteri e alle necessita’ di ognuno. Non siamo partiti da un numero da raggiungere ne’ percentuali fisse da raggiungere. Ognuno sta individuando delle specificita’”. … ” … ma se Crocetta ha affermato che in complesso saranno “ruotati” 1.000 dipendenti!
Ma non è solo l’assessore a provare ad arrampicarsi sugli specchi … Esposto dei sindacati autonomi  contro le rotazioni alla Regione … fermo restando che il comportamento antisindacale ci stà tutto, ma i lavoratori coinvolti, che oltre alla gogna hanno subito il trasferimento, che ritorno avranno dalla condanna dei dg quando questa sarà emessa?
Siamo sicuri che il sindacato non avrebbe dovuto e potuto fare di più?
Se i lavoratori coinvolti fossero stati degli operai forestali o dei precari, si sarebbero fatte le barricate e qualcuno si sarebbe incatenato a qualche portone o sarebbe salito su qualche tetto … noi regionali no naturalmente … perchè? Forse perchè temiamo che l’opinione pubblica non capirebbe?
Signori miei, è ora di finirla … la Regione Siciliana oggi, così come nel recente passato, non è il Bengodi di nessun lavoratore … di qualche esterno e di qualche professionista della consulenza si però!
E’ ora che ci si svegli e che il sindacato torni a utilizzare gli strumenti di lotta propri di un sindacato … aspettano forse che arrivino i grillini anche lì?
 
 
Condividi:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha