Care amiche e cari amici,

provo a riprendere con regolarità l’invio della newsletter … sempre che abbia qualcosa sulla quale informarvi.

Torno a invitarvi a collaborare con il blog provando a curare una vostra rubrica sulle materie che più vi interessano e che ritenete possano interessare anche gli altri.

La prossima settimana conto di pubblicare una prima bozza del documento sulla “organizzazione che vorrei” e alla quale mi piacerebbe che ognuno di voi desse il proprio contributo (critiche, suggerimenti, integrazioni, assensi … quello che vi pare!) … stiamo parlando dell’attività della comunità di pratica “Perchè no” … tanto per intenderci!

Colgo l’occasione per augurarvi un buon rientro al lavoro … almeno a chi come me si è potuto prendere uno stacco dal lavoro … agli altri un buon fine settimana!

Cordialmente

Paolo Luparello, “Fedro”

Gli ultimi post pubblicati Continua a leggere »
 

 

 

Sembra che il presidente non sapesse che chiedere 8 uomini in più nella propria scorta avrebbe comportato un incremento dei costi … la cosa non depone bene! …   Crocetta, polemiche sulla scorta: costa 600mila euro in più l’anno

 

 

Lo “spread” probabilmente non lo conosceva nessuno fino a poco più di un anno fa. Peccato. Se lo avessimo conosciuto come il PIL probabilmente sarebbero stati mandati a casa molti più governi prima di quello di Berlusconi del 2011.

Monti in un anno ha fatto quel che ha potuto potendo contare su una maggioranza male assortita costretta a convivere sotto l’obbligazione esterna della comunità internazionale. Proprio in questi giorni, grazie alla autorevolezza di Monti, lo spread è crollato a un livello che, se mantenuto, ci permetterà di risparmiare miliardi di €. Monti avrebbe potuto farsi da parte e attendere di “salire” al “Colle” e invece ha preferito “salire” in politica, mettendosi in gioco, per tentare di portare avanti quanto più possibile quello che ha realizzato in un anno di governo e che le altre forze politiche non hanno mai avuto la forza e la voglia di portare avanti.

Le affermazioni del Monti “politico”, al di là di alcune “cadute di stile”, sono le stesse che farebbe ogni italiano di buon senso che dopo aver visto “il baratro” del default finanziario (blocco del pagamento degli stipendi e possibile licenziamento nel pubblico impiego, tra i possibili effetti), e aver salvato il Paese, assiste al teatrino di alcuni “leader” della vecchia politica che adesso dicono peste e corna di chi di quel salvataggio ha il merito e che rischia di vederlo vanificato, ma non per un “semplice” punto d’onore ma perchè è costato tantissimo a tutti gli italiani.

Io non so se voterò per l’Agenda Monti, non mi piacciono alcuni compagni di viaggio, … ma Monti lo meriterebbe!

L’alternativa sono i protagonisti dei seguenti articoli?

  1. Vendola, respingeremo arroganza Monti
  2. Berlusconi, frasi Monti mascalzonata
  3. Berlusconi, potrei fare solo ministro
  4. Quando Gianfranco si pentiva di essere stato con Silvio
  5. Governatori del Pdl in campo con una lista. La carta di Berlusconi per conquistare la maggioranza al Senato
  6. Monti: «Commissione d’inchiesta? Idea stravagante, ma ben venga»
  7. Berlusconi,votare pd meglio che centrino
  8. Monti, Berlusconi mi ha confuso
  9. Berlusconi: «No ai magistrati in lista Grasso? Non doveva candidarsi»
  10. Berlusconi: “Monti uno dei tanti”  
  11. Berlusconi: Ingroia? Vengono i brividi a pensare a pm estremisti … – RaiNews24
  12. Berlusconi: “Napolitano e governo Monti? La Commissione farà emergere ruolo di tutti”
  13. Berlusconi: «Inchiesta sullo spread Commissione anche su Napolitano»
 

Ricevo dal mio sindacato e divulgo

“Gentile Collega,

Presto riceverai il pagamento dell’identità di vacanza contrattuale relativa agli anni 2010 e 2011.

Sai bene che per primi ne abbiamo rivendicato la corresponsione, formalmente e per le vie brevi, sino ad arrivare alla messa in mora dell’Amministrazione da parte della Cisl Funzione pubblica.

Abbiamo scelto, strategicamente, in un momento dove tra esercizio provvisorio e rastrellamenti vari di risorse finanziarie rischiavamo l’ennesima “rapina”, di mantenere un profilo basso.

Certo ci rendiamo conto che adesso tutti vorranno salire sul carro del vincitore e che qualcuno ha provato a millantare risultati ascrivibili soltanto al nostro operato, poco importa!

Noi, sebbene per alcuni si tratterebbe di risorse aggiuntive relativamente irrisorie, pensiamo di avere ottenuto un giusto ma importante risultato.

DIFFIDATE DALLE IMITAZIONI E, SOPRATTUTTO, DAI FALSI D’AUTORE!!!

Buona giornata.”

Sembra quindi che riceveremo “qualcosa”, modesto sul piano mensile (ma di questi tempi!) più consistente sul piano degli arretrati, … meglio che niente … sperando che a fronte di questo “pannicello” non saremo costretti a subire il taglio significativo del salario accessorio! Il sindacato vigilerà … naturalmente!

 

<<<0>>>

L’economia che interessa pochi

  • Il Mibtel della Borsa di Milano ha chiuso oggi a quota 16.910 con una variazione di +0,10% rispetto a ieri (Fonte: Il Sole-24 Ore)
  • Lo spread sui BTP Italia/BUND 10 Anni oggi è 275, ed è diminuito rispetto a ieri (Fonte: Il Sole-24 Ore)

e quella che interessa tanti

  • 1.982.565.816.616 € è il debito pubblico italiano di oggi alle ore 21,53 e sembra che stia diminuendo … così sembra dal sito del Bruno Leoni! (Fonte: Bruno Leoni)
  • pari a un debito pubblico procapite di 32.921 € (Fonte: Bruno Leoni)

    all’Istituto Bruno Leoni devono sapere qualcosa che sfugge ai più!

senza dimenticare che:

3 gennaio 2013, giovedì

  1. Gli italiani scommettono sempre meno Ma azzardo in rete +20% con le slot 
  2. Allarme lavoro per l’Eurozona Venti mln di disoccupati nel 2013
  3. Tassa sui rifiuti, è caccia agli evasori
  4. Quest’anno 14,7 miliardi di tasse in più Per le famiglie una stangata da 585 euro 
  5. L’Irlanda ha sconfitto la crisi economica diventando ‘green’: il pil in salita del 2%
  6. Dimezzare la distanza dal Bund farà risparmiare 50 miliardi allo Stato
  7. “Meglio al freddo che licenziati”. Così l’azienda taglia i riscaldamenti

 

 

 

Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 1 del 2 gennaio 2013

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

  • Regolamento relativo ai requisiti di professionalita’ ed ai criteri per l’espletamento della selezione per l’iscrizione nell’elenco dei soggetti che possono essere nominati segretari generali di camere di commercio nonche’ agli obblighi di formazione per i segretari generali in attuazione dell’articolo 20 della legge 29 dicembre 1993, n. 580, cosi’ come modificata dal decreto legislativo 15 febbraio 2010, n. 23 – DECRETO 26 ottobre 2012, n. 230
  • Consultazione pubblica riguardante la bozza di decreto concernente il nuovo regolamento recante norme per la concessione dei benefici previsti dall’art. 45, comma 3, della legge 23 dicembre 1998, n. 448, e successive modifiche e integrazioni – COMUNICATO

Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 1 del 2 gennaio 2013 – Supplemento Ordinario n. 1

  • Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni – DECRETO 28 dicembre 2012
  • Determinazione degli obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico che devono essere perseguiti dalle imprese di distribuzione dell’energia elettrica e il gas per gli anni dal 2013 al 2016 e per il potenziamento del meccanismo dei certificati bianchi – DECRETO 28 dicembre 2012

Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 302 del 29 dicembre 2012

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

  • Determinazione, per l’anno 2013, delle retribuzioni convenzionali di cui all’articolo 4, comma 1, del decreto-legge 31 luglio 1987, n. 317, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 ottobre 1987, n. 398 – DECRETO 7 dicembre 2012

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

  • Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parita’ di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica fissate per i giorni 24 e 25 febbraio 2013. (Delibera n. 666/12/CONS) – DELIBERA 28 dicembre 2012
  • Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2013 e bilancio pluriennale per il triennio 2013-2015 – LEGGE 24 dicembre 2012, n. 229

Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 301 del 28 dicembre 2012

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 299 del 24 dicembre 2012

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 298 del 22 dicembre 2012

CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

  • Annuncio di una proposta di legge di iniziativa popolare – COMUNICATO

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

  • Rettifica relativa al comunicato recante: «Conto riassuntivo del Tesoro al 30 giugno 2012 – Situazione del bilancio dello Stato e situazione trimestrale dei debiti pubblici». (Comunicato pubblicato nel Supplemento Straordinario n. 13 alla Gazzetta Ufficiale n. 251 del 26 ottobre 2012) – COMUNICATO

MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

  • Conto riassuntivo del Tesoro al 31 agosto 2012 – Situazione del bilancio dello Stato – COMUNICATO
 

 

Ricevo, e divulgo, dall’amico e collega Massimo Greco un suo articolo sui recenti DdL su acqua e rifiuti approvati dall’ARS a fine 2012 … non sembra che l’ARS, e il Governo,  comincino bene … e lo sapremo presto quando conosceremo l’esito del vaglio del Commissario dello Stato …

Per leggere l’articolo clicca QUI

 

 

 

© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha