Alla Ragioneria generale della Regione sono troppo avanti. I dirigenti verranno valutati addirittura a 360° … anche se in via sperimentale. Peccato. Mi sono perso questa esperienza che proietterà quel dipartimento nell’Olimpo delle best practices. Non vedo l’ora di leggere il sequel (… apposita e dettagliata nota informativa, indirizzata a tutto il personale del Dipartimento, verranno illustrate le finalità del processo e le modalità di realizzazione. …) … finalmente un “faro” si è acceso nella Regione Siciliana!

Nel frattempo sarebbe interessante valutare l’estensore della nota … siamo sicuri che siano queste le sigle sindacali rappresentative della dirigenza? O si ritiene che la stessa sia destinata al solo comparto non dirigenziale visto che al personale non dirigenziale verrà chiesto questo “sforzo”?

Per leggere l’interessante documento della Ragioneria generale clicca su  Ragioneria Generale valutazione360gradi

Condividi:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Technorati
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email

  1 Commento per “Dirigenza regionale … si valuta a 360 gradi, del 3 ottobre 2012, mercoledì”

  1. Sembrerebbe che si stia sperimentando una speciale sedia girevole che permetta al dirigente di far fare un giro completo, 360 gradi appunto, mentre i valutatori esprimono le loro opinioni.
    Nella prossima riunione le Organizzazioni Sindacali saranno impegnate a discutere se il personale di comparto, chiamato a giudicare, nell’esprimere la propria valutazione, debba utilizzare le palette con i voti o il più storico e semplice pollice verso.
    Ma non ditelo troppo in giro. Tutto questo è una sorpresa che le Organizzazioni Sindacali stanno preparando ai dirigenti (per questo motivo il DIRSI non è stato invitato!!!) con la complicità del bravissimo Bossone che è avanti anni luce rispetto agli altri dirigenti generali interni che al massimo riescono a valutare le ragazze di miss italia dalla poltrona di casa loro.
    Alla prossima puntata.
    Gianpaolo Simone

© 2016 Ricordare Suffusion theme by Sayontan Sinha